3T Frascati Sporting Village (pallanuoto), Timpano e Sales: «Che emozione vedere il Settebello!»

3T Frascati Sporting Village (pallanuoto), Timpano e Sales: «Che emozione vedere il Settebello!»

20 Novembre 2017 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 297 volte!

Frascati (Rm) – Solo qualche giorno fa il settore femminile del 3T Frascati Sporting Village era stato a vedere un allenamento della Nazionale italiana di pallanuoto. Venerdì sera c’è stata una “replica” ancor più gustosa: circa quindici giovani atleti, accompagnati dai tecnici Federica Tagliaferri e Federico Piccioni, erano “in prima fila” sulle tribune del centro tecnico federale di Ostia dove l’Italia ha sfidato la Grecia in un’amichevole, battendola 8-4. Una grande opportunità per chi è stato presente, come spiegano Giorgia Sales (classe 2004) e Benedetta Timpano (2005), elementi dell’Under 15 femminile allenata proprio dalla Tagliaferri. «E’ stata una grande emozione – dice la Sales che da quattro anni fa parte del 3T Frascati Sporting Village – Già vedere un allenamento del Settebello era stato particolare, ma una gara “vera” è tutta un’altra cosa. Tra l’altro l’impianto di Ostia era stracolmo di gente (c’erano oltre mille persone, ndr) e noi abbiamo visto la partita da una posizione invidiabile. Chi mi ha impressionato? Sicuramente Echenique che ha segnato tre reti ed è sceso in vasca col mio stesso numero, il 7…». Sensazioni simili anche per la Timpano che è alla terza stagione con il club del presidente Massimiliano Pavia. «Un’esperienza unica, è stato bellissimo vedere una gara di così alto livello a pochi passi dalla piscina. Ho cercato di ascoltare i consigli della panchina agli azzurri per poter “rubare qualche segreto”. Comunque abbiamo una grande allenatrice come la Tagliaferri che spero possa farmi migliorare tanto nelle prossime stagioni». Sales e Timpano sono “unite” anche dal sogno nel cassetto, quasi inevitabile dopo aver visto una gara di questa importanza a pochi metri di distanza dai protagonisti azzurri. «Sarebbe stupendo poter arrivare un giorno a questi livelli, ma sappiamo bene che c’è tantissima strada da fare» dicono in coro le due ragazze. Per una sera, loro e gli altri giovani atleti del 3T Frascati Sporting Village hanno potuto sognare ad occhi aperti…