Atletico 2000 calcio (Prom.), Guarnieri: «Dopo un risultato positivo si lavora molto meglio»

Atletico 2000 calcio (Prom.), Guarnieri: «Dopo un risultato positivo si lavora molto meglio»

6 Ottobre 2017 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 213 volte!

Roma – Era importante bloccare la striscia negativa di tre sconfitte consecutive e la Promozione dell’Atletico 2000 lo ha fatto. I ragazzi del direttore sportivo Massimiliano Martinelli hanno imposto l’1-1 sul difficile campo dell’Atletico Lariano, passato anche inizialmente in vantaggio. «La prestazione è stata positiva, ma sinceramente non avevo visto la squadra demeritare nemmeno nelle precedenti tre gare – sottolinea il trequartista o esterno offensivo classe 1993 Valerio Guarnieri – Anche stavolta siamo andati sotto praticamente al primo tiro, ma al contrario di quanto successo altre volte la squadra non si è demoralizzata e ha tirato fuori la reazione giusta». A siglare il gol del definitivo 1-1 è stato Valerio De Luca, al secondo gol stagione dopo quello di Morena all’esordio. «Valerio in questo momento è trascinante e si fa sentire anche sotto porta. Tra l’altro in questo momento ci manca un altro giocatore di esperienza come capitan Mancini che speriamo rientri al più presto. Comunque dal punto di vista offensivo dobbiamo assolutamente migliorare: siamo poco incisivi quando dobbiamo fare gol e in questo discorso mi ci metto io in primis. So che la società si aspetta tanto da me e cercherò di fare di tutto per segnare di più». Il pareggio, comunque, fa indubbiamente bene al morale della truppa di mister Antonini. «Il gruppo è molto giovane e i risultati sicuramente incidono sulla testa. Non è semplice affrontare una settimana di allenamento dopo una sconfitta, sono convinto che questo pareggio ci aiuterà nelle prossime sfide». Nel prossimo turno l’Atletico 2000 andrà alla ricerca del primo (storico) successo in Promozione: al “Catena” arriverà un altro Atletico, vale a dire quell’Olevano che in settimana ha perso malamente nel recupero di campionato contro il Fonte Meravigliosa. «Leggendo i nomi sono una squadra di tutto rispetto, non so quale sia la loro situazione attuale – riflette Guarnieri – Comunque noi dobbiamo pensare a replicare le ultime prestazioni cercando di essere più cattivi in zona gol».