Calcio: Forza Maurizio!… ti aspettiamo sui campi!

Calcio: Forza Maurizio!… ti aspettiamo sui campi!

25 Febbraio 2018 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 6

Questo articolo è già stato letto 332 volte!

Una brutta notizia ci raggiunge a pochi istanti dal fischio d’inizio del match di Genzano

Di Giorgio Zanirato

 

Il nostro portale, come qualsiasi altro sito web che tratta di sport, avrebbe il compito di raccontare imprese gioiose legate ad avvenimenti che accadono nei vari campi di pertinenza. Personalmente non vorrei mai parlare di quanto non ruoti attorno al puro evento sportivo; ma dal momento che il nostro intento è quello d’informare, sebbene si sia solamente VOLONTARI è giusto ed opportuno trattare anche argomenti più scomodi…Questa mattina, sugli spalti del “Comunale” di Genzano, è arrivata una notizia certamente spiacevole che riguarda un personaggio “storico” del nostro calcio dilettantistico regionale e giovanile: Maurizio Dominici. Il dirigente accompagnatore che ha speso una vita sul campo con addosso i colori della T. T. Teste (negli staff di Juniores e prima squadra), passato poi a ricoprire lo stesso ruolo, ma alle dipendenze del CR LAZIO, a seguito della Rappresentativa Regionale U19, non sta attraversando un bellissimo momento della propria vita. Queste poche righe umilissime, dovrebbero servire ed avere l’obiettivo di rivolgere un piccolissimo pensiero ad una persona straordinaria, un grande appassionato di calcio e un umile lavoratore “di campo”. Nel calcio (in quello dilettante ancor di più) come nella vita di tutti i giorni, l’invidia e la cattiveria sono sicuramente elevate a potenza, ma ci sono anche individui dal cuore grande e ricolmo di generosità, cordialità e gentilezza; uno di questi è certamente Dominici, CHE STA LOTTANDO “COME UN LEONE”, per vincere il titolo ed il trofeo più importante della sua attività sportiva, ovvero quello della vita. Queste pochissime parole derivano dal cuore (anche abbastanza maltrattato) di chi lotta con problemi cardiaci da sempre (seppur non gravissimi) e che comprende a dovere la situazione. La speranza insita in questo articoletto è quella che tutto questo possa far piacere all’ambiente familiare che ruota attorno allo sfortunato Maurizio e che possa altresì far sentire la vicinanza di chi ha condiviso “giornalisticamente” e prima ancora da tifoso, gioie indescrivibili legate ai colori del team di Via Candiani.  

Tutto questo basterà?… me lo auguro personalmente, anche se forse posso capire che dedicare una intera paginetta bianca ad un evento personale, potrebbe creare qualche dissapore. Ma, credetemi, non è mia intenzione ferire o divulgare nessuna notizia. Ripeto, io non ci guadagno nulla!.. E’ solo un piccolissimo pensiero di un umilissimo scribacchino che ha dei sentimenti VERI, AUTENTICI. 

FORZA MAURIZIO! Punto a Capo Sport è con te; torna presto, ti aspettiamo sui campi o comunque ti aspetto personalmente per riabbracciare un vecchio amico mai dimenticato!!