Calcio: Juniores, aggiornamenti fasi finali, regionali (Tortora) e Nazionali (Serie D e scudetto Elite)

Calcio: Juniores, aggiornamenti fasi finali, regionali (Tortora) e Nazionali (Serie D e scudetto Elite)

26 Maggio 2017 0 Di puntoacapo

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 389 volte!

Di Giorgio Zanirato

 

Terminati i campionati, la categoria Juniores è ora impegnata nella disputa delle fasi finali che portano in alcuni casi allo scudetto conclusivo.

FASI FINALI ELITE – Per quanto concerne la parte Nazionale della Juniores Elite, il Tor di Quinto Campione Regionale 2017 sta provando a ripercorrere il cammino netto che ha condotto al tricolore i detentori uscenti della Vigor Perconti allenati lo scorso anno da Persia. I rossoblu sono impegnati in questi giorni nei quarti di finale con la R. C. Angolana, formazione di Pescara (Città S. Angelo), che milita in Eccellenza da tre stagioni, dopo aver disputato ben nove campionati consecutivi in Serie D. L’andata al “Testa” è finita 2-1 per la formazione di Basili, che dovrà ora difendere domani questo piccolissimo vantaggio in terra d’Abruzzo, nel match di ritorno da giocare al “Zanni/De Agostino” con fischio d’inizio alle ore 15:30. le altre sfide hanno visto la vittoria con egual punteggio dell’I. Capo Rizzuto, ai danni della R. Sangiovannese (formazione campana della provincia di Salerno, ndr) e del Giorgione ai danni del Grassina (questa volta però in trasferta). A Castelfranco V. servirà quindi un’impresa agli sconfitti del match di andata, per conquistare il pass per le semifinali. Discreto vantaggio acquisito, infine, è quello del Fenegrò, che batte 3-1 il Mori S. Stefano e domani in provincia di Trento, potrà difendere due reti di margine sugli avversari.

TORTORA – Fin qui le Fasi Nazionali. Ma il calcio laziale però non si limita a seguire annualmente le vicende delle proprie rappresentanti a livello nazionale. Come da consuetudine, infatti, la fine della stagione coincide con il Trofeo Elio Tortora, kermesse dedicata allo sfortunato ex giocatore del S. Marinella folgorato da un fulmine proprio mentre si trovava sul campo di gioco. In campo, nei quarti di finale in programma domani (andata) e martedì (ritorno) le “deluse” dalle fasi finali per il titolo regionale, che quest’anno propongono come sempre nomi altisonanti quali Perconti, Acc. Roma e T. T. Teste ma anche rivelazioni come Pro Roma e Falasche, oltre alle due “quarte classificate”, ovvero Romulea ed Urbetevere. Queste le sfide in programma:

ACC. ROMA-URBETEVERE

ITRI-FALASCHE

V. PERCONTI-PRO ROMA

ROMULEA-T. T.TESTE

Da segnalare dunque la “rivincita” fra gli oramai ex Campioni Regionali e d’Italia di Bellinati ed i giallorossi di Pascucci, già affrontatisi nella semifinale regionale vinta per 3-0 dai blaugrana, che hanno così strappato il pass per la finalissima (persa ai rigori) di Tivoli, con il Tor di Quinto. Fra le altre sfide, derby pontino fra la “matricola” proveniente dai Regionali B (Itri) ed il Falasche, che sicuramente ha fatto pensare un pò su come abbia conquistato l’accesso alle finali regionali. Interessante confronto “Roma Nord” fra l’Accademia e l’Urbetevere, due realtà certamente importanti a livello giovanile regionale, che in questi anni hanno fatto bene anche a livello di U19 (i gialloblu di Via della Pisana conquistarono anche una semifinale regionaleal termine di una gran bella stagione con Guida in panchina); sì come altrettanto curioso ma soprattutto avvincente sarà il confronto di “Roma Est” fra i giallorossi di S. Giovanni ed i prenestini di Via Candiani; una partita da vivere anche a livello di panchine, con il primo confronto ufficiale fra Davide Guida e Fabrizio Feroce, che già si erano incrociati in ambito tecnico, ma mai sul campo di gioco.

FASI FINALI TRICOLORE “JUN. NAZIONALE” – E’ tempo di ottavi di finale nella categoria U19 di riferimento della Serie D. Savona, Roccella, VV Verona, Torres e Recanatese hanno  ottenuto il pass per il turno successivo, nel quale entrano finalmente in gara le “big”, ovvero quelle formazioni giunte al primo posto nei rispettivi raggruppamenti durante la regular season. Il Lazio è rappresentato dal Trastevere, ma ha perso un’altra compagine (Albalonga), che avrebbe potuto accrescere il valore laziale in questa fase. A sancire l’eliminazione dei castellani di Di Nunno è stata la formazione sarda della Torres, una gloriosa esponente del calcio isolano che (se non accadrà nulla di diverso in estate), il prossimo anno scenderà in Eccellenza. In questo caso, le gare si svolgeranno fra il 31 maggio ed il 3 giugno, sempre con inizio fissato alle ore 16. Fra gli abbinamenti in programma, particolare interesse lo rivestono gli incontri che vedono protagoniste il Chieri (fresco di conquista della C. Italia di D e dunque ad un passo dal passaggio nei professionisti), che sfiderà un’ex serie C come il Savona; ma anche la V. Bergamo (ex Alzano Cene, giunta alla finalissima tricolore due anni fa a Firenze, battuta dalla Perconti, ndr), alle prese con l’ostacolo Olginatese. Curiosità anche per quanto riguarda i giovani de L’Aquila, che affronteranno la Cavese, pur in una situazione societaria delicata.

Questo il resoconto delle sfide:

CHIERI-SAVONA

V. BERGAMO-OLGINATESE

CAMPODARSEGO-V. VECOMP VR

IMOLESE-RECANATESE

R. F. QUERCETA-SANSEPOLCRO

TORRES-TRASTEVERE

L’AQUILA-CAVESE

ROCCELLA-GRAVINA