Casilina calcio, la Juniores regionale si salva ai play out. Del Monaco: «Abbiamo fatto il massimo»

Casilina calcio, la Juniores regionale si salva ai play out. Del Monaco: «Abbiamo fatto il massimo»

23 Maggio 2017 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 295 volte!

Roma – Il Casilina giocherà anche nel prossimo anno nella categoria Juniores regionale. La società del presidente Umberto Coratti e del direttore sportivo del settore giovanile Cesare Caselli ha ottenuto un importante risultato. Grazie al 3-0 interno di sabato scorso nel play out (in gara unica) contro l’Estense Tivoli, i ragazzi affidati da qualche settimana a mister Sergio Del Monaco hanno centrato l’obiettivo della salvezza. «Abbiamo fatto il massimo – dice l’allenatore – I ragazzi sono stati bravi sia nel vincere le ultime due gare di campionato, sia nel mantenere freddezza durante il play out». I sigilli dello “spareggio” hanno portato le firme di Bornivelli (autore di una preziosa doppietta) e Zimbru, vale a dire due elementi classe 2000. «Ma il match non è stato semplice – commenta Del Monaco – L’Estense ha avuto inizialmente una buona occasione per passare in vantaggio, ma grazie al nostro portiere Polacchi e a un pizzico di fortuna ce la siamo cavata. Poi siamo saliti di qualità anche se abbiamo fallito un rigore con Casalvieri. Quell’episodio ci poteva affossare, invece la cosa più bella è stata proprio la reazione a un evento negativo: sono passati pochi minuti e Bornivelli ci ha portato in vantaggio, poi all’intervallo ho detto ai ragazzi di continuare a giocare come stavano facendo e loro lo hanno fatto nella ripresa. Siamo subito pervenuti al raddoppio sempre con Bornivelli, ma l’Estense ha provato a riportarsi in partita vedendosi però parare un calcio di rigore dal nostro Polacchi. Nella parte finale, poi, è arrivata la rete del 3-0 di Zimbru». Per la Juniores regionale, ora, sarà tempo di guardare al futuro. «La base da cui ripartire è sicuramente il gruppo degli Allievi che quest’anno e anche l’anno precedente ha fatto benissimo con mister Bernardi. Saranno al primo anno di categoria anche se sia il sottoscritto che il precedente mister Francesco Ruperto hanno già fatto esordire più di qualche ragazzo del 2000 in questo gruppo». Del Monaco dovrebbe continuare ad allenare la Juniores anche nella prossima stagione. «Sono a disposizione della società che ringrazio per la fiducia accordatami quest’anno, in particolare sono grato a Cesare Caselli e a Luigi Di Stante per avermi affidato un compito così delicato come quello legato alla Juniores».