Ciclismo: Born to win, esordio positivo a Montignoso

Ciclismo: Born to win, esordio positivo a Montignoso

7 Marzo 2018 0 Di puntoacapo

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 206 volte!

Si è concluso positivamente l’esordio agonistico stagionale del Born to Win, impegnato sulle strade toscane di Montignoso in occasione del Trofeo Oro in Euro per donne open. Prima gara a carattere nazionale di rilievo dell’anno 2018 su un percorso completamente pianeggiante in circuito, caratterizzata da un’andatura costante e col gruppo compatto per tutta la durata della corsa che ha visto la partecipazione di Anastasia Carbonari, Roberta Caferri, Caris Cosentino, Vittoria Reati, Giorgia Fattori, Gloria Musa, Alessandra Musa e Giorgia Fraiegari. Complice il percorso piatto, le fughe sono state ben controllate dal gruppo che non ha mai lasciato spazio a tentativi significativi. Volata a ranghi compatti nel segno di Marta Bastianelli, podio per Ilaria Sanguineti e Chiara Consonni, 13°assoluta e terza di fascia under 20 la polivalente Anastasia Carbonari. Ottimista per il bel risultato e per l’approccio in corsa il direttore sportivo Enrico Ciavattini in attesa di ripresentarsi ai nastri di partenza il 2 aprile (giorno di Pasquetta) a Schiavonia d’Este in Veneto per la seconda gara a carattere nazionale per la categoria open.

 

Luca Alò