Ciclismo: Fci Puglia, notizie da giovanili ed amatoriale

Ciclismo: Fci Puglia, notizie da giovanili ed amatoriale

16 Giugno 2017 0 Di puntoacapo

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 326 volte!

CICLISMO AMATORIALE – Domenica 18 giugno a Giovinazzo è il gran giorno della Granfondo Nibali la corsa ciclistica itinerante di Vincenzo Nibali che attraverserà il territorio barese e quello della Murgia con l’organizzazione tecnica congiunta dell’Asd Nibali Messina e della Spes Alberobello.

Con ritrovo alle 7:00 a Piazza Vittorio Emanuele e partenza alle 8:45 da Giovinazzo gli atleti passeranno da Molfetta, Bisceglie, Ruvo di Puglia, Corato, Terlizzi, Andria, Spinazzola e Poggiorsini, per poi effettuare il percorso inverso e tornare nella città barese per uno sviluppo di 126 chilometri e un evento che renderà omaggio allo Squalo dello Stretto vincitore di due Giri d’Italia, un Tour de France e una Vuelta di Spagna. Sabato 17 giugno sarà il giorno dello Shark Village a Giovinazzo in Piazza Leichardt dove lo stesso Nibali incontrerà gli atleti partecipanti e i propri fans.

Info complete al link http://www.federciclismopuglia.it/public/uploads/regolamento_130576.pdf

GIOVANISSIMI – Fino a domenica 18 giugno tutte le attenzioni del ciclismo giovanile in ambito nazionale saranno rivolte su Porto Sant’Elpidio per lo svolgimento del Meeting Nazionale Giovanissimi-Memorial Adriano Morelli sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana.

L’evento porterà nella città balneare elpidiense 1600 tra bambini e ragazzi, dai 7 ai 12 anni, in rappresentanza di ben 200 società giovanili di ciclismo di tutta Italia.

In terra marchigiana, la “giovane” Puglia sarà rappresentata da quattro squadre: l’Andria Bike Asd, la Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino, la Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro e la Scuola di Ciclismo Ludobike che si confronteranno con le altre società giovanili del Belpaese tra batterie di qualificazioni e finali nelle discipline strada, mountain bike, abilità e sprint.

JUNIORES – Ai nastri di partenza la Coppa Remo Puntoni a San Salvatore di Montecarlo, in Toscana,  che assegnerà la maglia di campione italiano juniores su strada e la Puglia sarà presente a questo importante appuntamento della fase centrale della stagione agonistica 2017 con la rappresentativa regionale formata da Riccardo Caputo (Team Stipa-Bike Team San Severo), Italo Canino (Team Stipa-Bike Team San Severo), Michele Floro (Leonessa Takler Ceglie Bike Altamura), Francesco Leuci (Leonessa Takler Ceglie Bike Altamura), Mirko De Santis (Team Stipa-Bike Team San Severo – riserva) e Samuele Lacorte (Team Stipa-Bike Team San Severo), sotto la direzione tecnica di Francesco De Cuia.

Il percorso si snoderà su due circuiti locali: il primo prevalentemente pianeggiante da ripetere tre volte, poi intorno al km 50 di gara si entrerà nella seconda parte con l’ascesa a Montecarlo, una volta dal versante di Turchetto (salita di 3,3 km a gradoni con una pendenza media del 4% e punte al 7%) e poi per altre cinque tornate, fatte stavolta dal versante di Marginone (2,5 km al 5,3% e punte al 9%) con la corsa che transiterà nel centro e dentro le mura (e quindi sul porfido per duecento metri) di Montecarlo.

Dall’ultimo gpm di giornata all’arrivo ci saranno dieci chilometri (uno di discesa e nove di pianura) prima degli ultimissimi 350 metri al 4% che decreteranno il nuovo campione italiano juniores.

www.federciclismopuglia.it

Luca Alò