Ciclismo: Indiprete, domenica il Memorial Tamburri

Ciclismo: Indiprete, domenica il Memorial Tamburri

26 Agosto 2017 0 Di puntoacapo

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 159570 volte!

A Indiprete, frazione di Castelpetroso, si alza nuovamente il sipario sul Memorial Carmine Tamburri per merito del grande sforzo profuso dalla Molise Ricambi per realizzare al meglio una manifestazione importante come vetrina del ciclismo giovanile in seno al Trittico del Molise per allievi, challenge patrocinata dall’Assessorato allo Sport della Regione Molise.

Domenica 27 agosto (domani) si gareggia su un percorso abbastanza esigente ed impegnativo dal punto di vista altimetrico, un circuito di 10,4 chilometri da ripetere 6 volte per un totale di 62,4 chilometri con tratti di strada in salita e in discesa, senza un metro di pianura. Il ritrovo è fissato a Indiprete alle 10:30 (via Nazionale dei Pentri presso la scuola elementare) con partenza alle 15:00 e arrivo previsto intorno le 17:30.

Sono 17 le formazioni partecipanti alla corsa di Indiprete per un totale di 90 corridori iscritti: Ciclistica San Timoteo (Molise), Gulp Pool Val Vibrata, Team Masciarelli, Asd Moreno Di Biase, Acd Guarenna (Abruzzo), Velosport Ferentino,  Il Pirata IP Zannoni, (Lazio), AS Montoro 1927-Stefano Garzelli Team, D’Aniello Cycling Wear, Team Balzano-Raffaele Di Sarno, Cad Mondial Service Caivano, Flessofab (Campania), Scuola di Ciclismo Franco Ballerini-Bari, Leonessa Takler-Ceglie Bike (Puglia), Loco Bikers, Ciclo Team Matera Sassi (Basilicata), Multicar Amaru Palazzago (Sicilia), Ucab Biella 1925 (Piemonte).

Per effetto delle due prove disputate a Oratino e a Bojano, la classifica individuale del Trittico del Molise vede ancora al comando Lorenzo Germani (Velosport Ferentino – 23 punti) davanti a Stefano Nicoletto (Ucab 1925 Biella – 18), Andrea Iulianella (Gulp Pool Val Vibrata – 16), Immanuel D’Aniello (D’Aniello Cycling Wear – 16) e Luca Russo (D’Aniello Cycling Wear – 16) mentre per società primato ad appannaggio del Velosport Ferentino (82 punti), a seguire a pari punti (46) la D’Aniello Cycling Wear e il Team Masciarelli.

Luca Alò