Ciclismo: Tour du Haut Var, Reccapezzati, Forano in festa per la fuga di Bernardinetti

Ciclismo: Tour du Haut Var, Reccapezzati, Forano in festa per la fuga di Bernardinetti

24 Febbraio 2017 0 Di puntoacapo

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 392 volte!

In Francia la prima frazione del Tour du Haut Var, vinta dal francese Samuel Dumoulin (Ag2r La Mondiale), ha visto come assoluto protagonista il neo professionista di Forano Marco Bernardinetti, in forza all’Amore&Vita-Selle Smp, in fuga per quasi tutta la durata della corsa e sfortunatamente ripreso soltanto all’ultimo chilometro conquistando però la leadership nella classifica di miglior scalatore della corsa francese.

La voglia di fare bene era evidente per la formazione toscana del direttore sportivo Francesco Frassi al cospetto dei migliori team professionistici aderenti all’UCI World Tour e in modo particolare per Bernardinetti che è stato il mattatore della corsa francese andandosi a prendere la maglia di leader dei gran premi della montagna prima del gran finale che lo ha visto vicinissimo al bersaglio grosso con tanto di complimenti personali da parte di un grande big del professionismo francese degli anni sessanta e settanta come Raymond Poulidor.

 

A Forano felicità alle stelle per il sodalizio de I Reccapezzati (organizzatore della Granfondo del Velodromo di Forano del prossimo 2 aprile per il quale Marco Bernardinetti è testimonial), che segue sempre da vicino le gesta del proprio concittadino che, con la maglia dell’Amore&Vita-Selle Smp, porta in giro per l’Europa e del mondo il nome di Forano e dei Reccapezzati.

 

Luca Alò