Frascati Scherma: argento mondiale Giovani a squadre per la Lucarini e la Crovari

Frascati Scherma: argento mondiale Giovani a squadre per la Lucarini e la Crovari

11 Aprile 2017 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 4

Questo articolo è già stato letto 426 volte!

Frascati (Rm) – Si sono fermate a in finale, al cospetto della fortissima Russia. Le azzurre della sciabola azzurra (le due atlete del Frascati Scherma Lucia Lucarini e Chiara Crovari assieme a Eloisa Passaro e Michela Battiston) si sono dovute accontentare dell’argento ai campionati del mondo Giovani disputatisi a Plovdiv (Bulgaria). Dopo aver superato in scioltezza la Gran Bretagna e l’Ungheria, le ragazze italiane hanno sfoderato una grandissima prestazione contro gli Usa, battuti per 45-43 in una tiratissima semifinale. Poi in finale le russe hanno dimostrato la propria superiorità imponendosi per 45-30. Il secondo posto riscatta la prova non brillantissima della Lucarini e della Crovari a livello individuale ed è comunque un alloro di grande prestigio.
Rientrando in Italia, si è svolta a Nettuno la Coppa Italia regionale (tappa di qualificazione alla fase nazionale della medesima competizione) e sono stati tanti i piazzamenti degli atleti del Frascati Scherma. La più brava di tutti è stata Chiara Tranquilli che ha vinto la prova di fioretto battendo in finale la compagna di club Lucrezia Grimaldi. Nella stessa arma sesto posto per Ludmila Terni e ottava Ludovica Capasa. Loro quattro si sono qualificate alla fase nazionale della Coppa Italia assieme a Lorenzetti, Puglia, Conti, Pappone e Montalto. Nel fioretto maschile secondo posto per Andrea Funaro, terzo Amedeo Contestabile, quinto Bruno Scardini, ottavo Riccardo Cinti. Assieme a loro qualificati anche Scotti, Di Luca, Cipollone, Gridelli, Toldo, Guerra e Papale. Nella sciabola femminile terza Maria Chiara Palumbo (qualificata assieme a Monjoux, Giovannelli, Ermacora e Manca), mentre tra gli uomini terzo Lorenzo Ottaviani e sesto Damiano Rosati (che passano assieme a Marronaro, Chignoli, Mancini, Ramunno e Palumbo). Nella spada, infine, sesto posto per Riccardo De Maria che va alla fase nazionale della Coppa Italia con Meuti, Iacoangeli e Luongo.
Sempre a Nettuno si è tenuto un trofeo Gpg (Under 14) di spada: buoni sesti posti per Anastasia De Luca (categoria Ragazze/Allieve, dove sono arrivati anche il decimo posto di Ludovica Calicchia, l’11esimo di Aurora Lopopolo e il 14esimo di Elisa Marchionni) e Ludovica Nicastro (tra le Giovanissime dove Sara Grimaldi ha fatto nona), mentre Mattia Iacono si è piazzato nono tra i Giovanissimi. Infine tra gli Allievi Aldo Nicastro ha chiuso 11esimo e Francesco Gatta 12esimo.