La Rustica calcio (Prom), il ds Spinetti dopo il k.o. col Falasche: «Un secondo tempo particolare»

La Rustica calcio (Prom), il ds Spinetti dopo il k.o. col Falasche: «Un secondo tempo particolare»

13 Febbraio 2018 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 205 volte!

Roma – La Promozione del La Rustica ha interrotto la sua striscia utile dopo cinque vittorie e un pareggio. La squadra di mister Fabio Panno è caduta (1-2) sul campo del Dilettanti Falasche, capace di ribaltare l’iniziale vantaggio provocato dalla rete di Pansera. «Abbiamo giocato un primo tempo all’altezza delle precedenti prestazioni – dice il direttore sportivo Roberto Spinetti – Siamo andati in vantaggio e abbiamo corso pochi pericoli, ma le note stonate sono iniziate con un primo problemino muscolare avvertito dal nostro Di Ruzza in un reparto che domenica mancava anche dello squalificato Guidi. A inizio ripresa, dopo una palla persa in maniera banale, abbiamo immediatamente subito il gol del pareggio e quello è un aspetto su cui dobbiamo migliorare visto che non è la prima volta che subiamo gol a inizio frazione. Poi su un tiro-cross abbastanza rocambolesco abbiamo preso il gol del 2-1, perdendo definitivamente anche Di Ruzza per il riacutizzarsi del problema muscolare precedente. Inoltre è accaduto un episodio simile a quello visto col Santi Michele e Donato: in quel caso Simonetta, nell’atto di calciare in porta una ghiottissima opportunità, si procurò un guaio muscolare e lo stesso episodio è capitato domenica scorsa a mio figlio Luca sulla palla del possibile 2-2. Insomma è stato un secondo tempo ricco di episodi particolari». Senza tre colonne portanti come Simonetti, capitan Luca Spinetti e probabilmente Di Ruzza, la formazione capitolina dovrà ospitare l’Airone nel match di domenica prossima. «Non ci arriviamo certamente nelle migliori condizioni, ma ormai siamo abituati a queste situazioni. L’Airone ha una grande rosa e forse nelle ultime settimane è stata condizionata dall’impegno di Coppa, ma sicuramente sarà una partita complicata. La corsa play off? La classifica, tutto sommato, è cambiata poco nell’ultimo turno…». Il La Rustica è in attesa della decisione del giudice sportivo sul ricorso dell’Atletico Lariano per la gara che i capitolini hanno vinto sul campo 2-1 lo scorso 21 gennaio. «Mi sorprenderei molto se il giudice cambiasse l’esito di quella sfida, poi una volta resa nota la sentenza aggiungerò alcune mie considerazioni» conclude Spinetti.