Pallamano: Serie A, Gaeta, mini torneo al via

Pallamano: Serie A, Gaeta, mini torneo al via

19 Gennaio 2018 0 Di puntoacapo

Hits: 4

Questo articolo è già stato letto 415 volte!

Gaeta – La prima di quattro finali. Ricomincia così il cammino della Carburex Gaeta, che dopo una lunghissima pausa (ultima gara disputata il 16 dicembre scorso) torna in campo per il primo impegno ufficiale del 2018. Un impegno delicato, da affrontare con la massima concentrazione, quando mancano appena quattro giornate al termine della regular season.

I biancorossi andranno a far visita al Teamnetwork Albatro, attualmente terzo della classe con 15 punti all’attivo, appena uno in più rispetto ai gaetani. La squadra allenata da coach Vinci è reduce dalla vittoria ipotecata sul campo del Benevento (21-25), che le ha dato la possibilità di riscattarsi dai due ko consecutivi inflitti da Fondi e Conversano.

Rispetto al match di andata, in cui Ponticella e compagni festeggiarono per 30-23, tra le fila dei siracusani troviamo un volto nuovo, che risponde al nome di Emanuel Sergio Alvarez, terzino destro argentino di 28 anni proveniente dal Molteno (Serie A1 girone A), ex Brixen e Grand Becançon (Francia); il nuovo arrivo, già schierato contro il Benevento e autore di 5 reti, ha preso il posto del croato Nikola Kedzo, che ha rescisso consensualmente il contratto con la società per motivi personali.

A disposizione del tecnico aretuseo, ricordiamo anche giocatori importanti come il pivot italo-cileno Marco Antonio Oneto, gli italo-argentini Juan Ignacio Cantore e Maximo Murga, i portieri Javier Grande e Alessandro Vasquez, e ancora Umberto Bronzo e Giovanni Rosso.

Si tratterà dunque di uno scontro diretto dall’elevata posta in palio in ottica seconda fase. Ne è consapevole coach Salvatore Onelli, che insieme ai suoi ragazzi ha lavorato molto nell’ultima settimana soprattutto sull’aspetto mentale: «Sarà una partita difficile – ha commentato il tecnico della Carburex Gaeta -, non a caso a Siracusa è riuscito a vincere solamente il Conversano soffrendo fino alla fine. Dovremo essere lucidi e mettere in pratica quello su cui abbiamo lavorato in settimana, per cercare di strappare qualche punto prezioso per la classifica. L’Albatro sarà molto motivato e sarà importante reggere l’impatto emotivo, ma senza perdere di vista i nostri obiettivi».

Fischio d’inizio alle ore 17 di sabato 20 gennaio, presso il “Pala Lo Bello” di Siracusa. Direzione arbitrale affidata alla coppia Simone – Monitillo. Aggiornamenti in tempo reale sulla nostra pagina Facebook (Gaeta Sporting Club 1970) e su www.figh.it.

 

Alessandra Aprile

UFFICIO STAMPA GAETA SPORTING CLUB