Polisportiva Borghesiana, Iacono convinto: «Gruppo minivolley rinnovato, ma molto promettente»

Polisportiva Borghesiana, Iacono convinto: «Gruppo minivolley rinnovato, ma molto promettente»

23 Novembre 2017 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 165 volte!

Roma – Coach Massimo Iacono rappresenta uno degli “storici” volti della pallavolo della Polisportiva Borghesiana. Assieme a Stefano Criscuolo, Giuliana Montaldi e Marco Perugini è stato (e continua ad essere) parte fondamentale del fulcro organizzativo del club capitolino. Anche quest’anno Iacono seguirà il gruppo del minivolley e lo farà con tanti (giovanissimi) volti nuovi a sua disposizione. «Molti degli elementi della passata stagione sono passati in Under 12 per motivi anagrafici – conferma Iacono – Poi abbiamo scelto di far salire anche alcune bambine che, per età, potevano ancora far parte del minivolley, ma che avevano creato un gruppo solido con le più grandi. Tutte queste ragazzine sono state affidate a Noemi Lingenti che sta allenando la nuova Under 12 e con cui chiaramente c’è un confronto importante». Dunque, un settore minivolley (da questa stagione rinominato a livello federale Volley S3) molto rinnovato. «Abbiamo già formato un buon gruppetto e qualcun altro potrebbe aggiungersi. Rispetto allo scorso anno sono rimasti giusto pochi elementi che quindi già conoscono me e i miei metodi di lavoro, mentre i nuovi arrivati sono totalmente “novizi” nel mondo della pallavolo. Abbiamo ricominciato da zero, ma crediamo che l’attuale gruppo abbia discrete potenzialità e infatti abbiamo scelto di essere considerati in una fascia intermedia per i tornei che a breve organizzerà la Federazione». Il primo appuntamento sarà la “festa d’apertura” che si terrà il prossimo 3 dicembre a Zagarolo dove la Polisportiva Borghesiana volley sfiderà le squadre presenti, anche se il club capitolino è già in “fermento” dal punto di vista organizzativo per la tappa che si svolgerà nella palestra amica del “Pertini” il successivo 17 dicembre. «Sarà l’occasione per la consueta festa di volley, ma anche per scambiarsi gli auguri di buon Natale. Per questo avremo un affascinante albero all’interno della palestra e ci sarà anche l’incursione di Babbo Natale. A breve studieremo i dettagli organizzativi per farci trovare pronti a quell’evento».
Infine sono iniziati i campionati delle due prime squadre della Polisportiva Borghesiana volley che militano in Seconda divisione: le ragazze di Aquili hanno vinto in casa con il Sales (netto 3-0), mentre i ragazzi di Lococo sono scivolati (sempre in casa) col Tibur volley per 3-2.