Roma VIII calcio (I cat.), Romozzi gol e primato: «Abbiamo vinto uno scontro diretto importante»

Roma VIII calcio (I cat.), Romozzi gol e primato: «Abbiamo vinto uno scontro diretto importante»

16 Ottobre 2017 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 214 volte!

Roma – E’ appena la terza giornata di campionato, ma la Prima categoria della Roma VIII ha lanciato un segnale importante. La squadra di mister Fiaschetti ha piegato per 3-2 in casa il Giardinetti Garbatella, issandosi in vetta alla classifica del girone G (in attesa del pronunciamento del giudice sportivo su una gara della Novauto). La rete decisiva l’ha messa a segna il solito Ciferri a una manciata di minuti dal termine, mentre in precedenza a prendersi la scena era stato l’attaccante classe 1988 Alessio Romozzi, autore di due reti che rappresentano di fatto le sue prime marcature in stagione. «Ci metto un po’ per entrare in forma, stante la mia stazza fisica – sottolinea la punta – Ma ora sono all’80% e spero di poter dare ancora il mio contributo alla squadra». La vittoria con il Giardinetti Garbatella e un “tris di successi” sfumato solo per un gol in pieno recupero nel derby contro lo Sporting Torbellamonaca rappresentano decisamente un buon inizio per i capitolini. «La sfida di ieri si poteva considerare già uno scontro diretto. Di fronte abbiamo avuto uno squadra molto importante e organizzata, capace di restare in partita nonostante il 2-0 con cui eravamo andati all’intervallo. Abbiamo cominciato il match col piglio giusto, poi nella ripresa non siamo andati male, ma forse il cambio tattico deciso dagli avversari che sono passati ad un 3-5-2 ci ha creato delle difficoltà anche se le due reti subite arrivano da situazioni in cui potevamo fare meglio. La rete di Ciferri nel finale ha rimesso le cose a posto e credo che la nostra vittoria sia stata assolutamente meritata». Al buon inizio di campionato la Roma VIII ha sommato anche il passaggio del turno agli ottavi di Coppa Lazio (la cui gara d’andata si giocherà a fine mese), ma il team capitolino non sembra aver espresso tutto il suo potenziale. «Dobbiamo e possiamo migliorare in diverse situazioni – dice Romozzi – Ieri, ad esempio, non dovevamo consentire al Giardinetti Garbatella di riprendere una gara che vincevamo 2-0. Ma il nostro è un gruppo che lavora praticamente da due anni assieme e può dire la sua in questo campionato, senza dimenticare la Coppa». Nel prossimo turno la Roma VIII farà visita al Casilina. «Conosco bene il campo per averci giocato nelle giovanili, ma so poco del prossimo avversario anche se nelle prime due partite era a punteggio pieno prima della sconfitta di ieri a Rocca di Papa. Sarà un’altra partita complicata, dovremo farci trovare pronti».