Rugby, Guinness Pro14 – Ospreys-Zebre 43-0. Per la squadra di coach Bradley è la terza sconfitta di fila

Rugby, Guinness Pro14 – Ospreys-Zebre 43-0. Per la squadra di coach Bradley è la terza sconfitta di fila

1 Dicembre 2018 0 Di puntoacapo

Hits: 66

Questo articolo è già stato letto 331 volte!

Nel Guinness Pro14 di rugby le Zebre perdono 43-0 in Galles. Oggi in campo Treviso

Pesante sconfitta per le Zebre nel decimo turno del Guinness Pro14, la terza consecutiva nell’ultimo periodo. La squadra di coach Bradley crolla in Galles contro gli Ospreys 43-0 restando in fondo al proprio raggruppamento. Dopo aver sfiorato il vantaggio iniziale con il piazzato di Brummer, le Zebre hanno resistito fino al 24’ prima di essere punite da una meta tecnica causata da due falli in mischia. La squadra italiana ha cercato di limitare i danni nonostante il grande possesso dei padroni d casa, ma alla fine saranno sei le mete gallesi: tre di queste realizzate da Morgan premiato come Man of the match. Oggi pomeriggio in campo Treviso n casa dei Southern Kings. I veneti cercano il successo per interrompere la striscia negativa.

Ospreys vs Zebre Rugby Club 43-0 (p.t. 15-0)

Marcatori: 24’ m tecnica (7-0); 33’ m Morgan L. (12-0); 38’ cp Davies S. (15-0) s.t. 17’ m Morgan L. tr Davies S. (22-0); 29’ m Morgan L. tr Davies S. (29-0); 38’ m Otten tr Hook (36-0) 40’ s.t. m Cracknell tr Hook (43-0);

Ospreys: Evans, North (32’ s.t. Habberfield), Williams S. (22’ s.t. Allen), Watkin, Morgan L., Davies S. (35’ s.t. Hook), Davies A.;, Tipuric (cap) (30’ s.t. King), Cross, Cracknell, Jones A.W., Beard (22’ s.t. Ashley), Botha (13’ s.t. Jeffries), Baldwin (22’ s.t. Otten), Smith (26’ s.t. Thomas) All. Clarke

Zebre Rugby Club: Padovani, Balekana (5’ s.t. Luus), Bisegni, Boni, Elliott, Brummer (30’ s.t. Azzolini), Palazzani (20’ Renton, 30’ Palazzani, 19’ s.t. Renton); Licata, Meyer, Mbandà (20’ s.t. Bianchi), Biagi (cap) (13’ s.t. Tauyavuca), Sisi (28’ Ortis, 1’ s.t. Sisi, 20’ s.t. Ortis), Bello (11‘ s.t. Zilocchi), Ceciliani (11’ s.t. Balekana), Ah-Nau (11‘ s.t. Rimpelli) All. Bradley

Arbitro: Cwengile Jadezweni (South African Rugby Union)