Ssd Colonna (calcio), Fedeli: “Giovanissimi, strada giusta”

Ssd Colonna (calcio), Fedeli: “Giovanissimi, strada giusta”

3 Febbraio 2017 0 Di puntoacapo

Hits: 0

Questo articolo è già stato letto 463 volte!

Colonna (Rm) – Seconda vittoria stagionale per i Giovanissimi provinciali A del Colonna. Nello scorso week-end i ragazzi di mister Daniel Fedeli hanno piegato 1-0 il Trigoria grazie alla rete realizzata nel corso del primo tempo da Del Signore. «Una gara equilibrata in cui anche gli avversari hanno cercato di fare la prestazione, ma nel complesso abbiamo fatto qualcosa in più e abbiamo portato a casa con merito il successo» racconta Fedeli. Il successo è la spia di una crescita costante da parte del gruppo dei Giovanissimi. «La conferma che siamo sulla strada giusta – rimarca Fedeli – Non va mai dimenticato che questo è un gruppo con cinque o sei elementi del 2003 che inevitabilmente “pagano dazio” dal punto di vista fisico contro avversari di un anno più grandi». Ora per i Giovanissimi del Colonna arriva un lungo stop. «Nel prossimo turno non giocheremo perché abbiamo un girone con squadre dispari e quindi ci tocca una pausa, poi seguiranno altre due settimane di stop generale imposto dal comitato – ricorda Fedeli – Chiaramente faremo delle amichevoli per continuare a far giocare i ragazzi e ci prepareremo così al ritorno in campionato. L’avversario di turno sarà il Cecchina, squadra con alcuni elementi molto ben piazzati fisicamente, ma tecnicamente non così “lontana” da noi. Ci giocheremo le ultime gare rimaste con la consapevolezza di poter fare delle cose positive».

Intanto la scorsa settimana, presso il centro sportivo Maurizio Tozzi, si è svolto il corso di aggiornamento per l’utilizzo del defibrillatore. Oltre a Fedeli, Cannuccia, Carrogu, Cucchiella, Cugini e Fabrizi che già avevano partecipato al corso precedente si sono aggiunti Tommaso Ranelletti (allenatore del settore basket) e Valentina Giordani (responsabile del settore pattinaggio). «In questo modo – spiega il presidente Giancarlo Urgolo – abbiamo chiuso il cerchio delle persone addestrate all’uso di questa apparecchiatura di vitale importanza, coprendo tutte le attività che si svolgono presso le nostre strutture e aumentando ancor di più la sicurezza dei nostri iscritti. Tutto questo è stato possibile grazie alla collaborazione del dottor Gianni Bitetti che oltre ad occuparsi dell’organizzazione dell’evento, patrocinato da Ares 118, ha svolto lui stesso il corso rendendolo piacevole e divertente per tutti i partecipanti. Un grazie da parte mia va a tutti i partecipanti e in particolar modo al nostro amico dottor Bitetti per il grande aiuto che ci ha donato e ad Ares 118 per la preziosa collaborazione. A breve arriverà anche il secondo defibrillatore in quanto l’iniziativa di “Scocca la Scintilla” che abbiamo promosso, ha avuto un discreto successo ed ora stiamo continuando con una pesca per completare la raccolta fondi. Un grazie, ovviamente, va anche a tutti coloro che hanno partecipato a questa raccolta».
Area comunicazione Ssd Colonna