Tc New Country Club Frascati (nuoto): prima il trofeo “Tiro a Volo”, poi la trasferta in Umbria

Tc New Country Club Frascati (nuoto): prima il trofeo “Tiro a Volo”, poi la trasferta in Umbria

6 Giugno 2018 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 6

Questo articolo è già stato letto 510 volte!

Frascati (Rm) – E’ ancora piena attività per il settore nuoto del Tc New Country Club Frascati. I ragazzi dell’agonistica del responsabile tecnico Daniele Tavelli si preparano ad affrontare una serie di impegni ravvicinati e di notevole importanza. «Si parte in questo fine settimana con la partecipazione alla kermesse internazionale del trofeo “Tiro a volo” di Roma dedicata alle categorie Ragazzi, Juniores, Cadetti e Senior – spiega Tavelli – Parteciperanno una quindicina di nostri atleti, ma non devono avere grosse pressioni di risultato visto che il livello della manifestazione è molto alto e il gruppo ha lavorato in maniera molto intensa dal punto di vista fisico. Sono convinto, però, che a livello mentale i ragazzi sono carichi al punto giusto e quello può aiutare le loro prestazioni». Un appuntamento importante, quello di Roma, che farà da preludio alla trasferta organizzata dal settore nuoto del Tc New Country Club Frascati a Città di Castello, in Umbria. «Partiremo giovedì 14 giugno e dal giorno successivo fino a domenica 17 i nostri ragazzi saranno impegnati in vasca. I tempi di questa gara, come anche quelli registrati nel trofeo “Tiro a volo”, saranno validi anche come eventuale qualificazione ai prossimi campionati italiani. A questo appuntamento saranno presenti molti atleti di tutte le categorie, compreso anche qualche Esordiente A. Qualcuno, invece, dovrà rinunciare per impegni scolastici». In Umbria, assieme a Tavelli, ci saranno anche il “braccio destro” e collaboratore tecnico Davide Cordasco (che sarà presente anche a Roma nel week-end) e l’altra allenatrice Paola Mariani. Il fitto calendario del settore nuoto del Tc New Country Club Frascati si completerà con un paio di appuntamenti salienti a luglio (tra cui quello delle finali regionali in programma nella seconda metà del mese) e con quello “clou” della partecipazione di alcuni atleti ai campionati italiani previsti ad agosto.