Virtus Divino Amore (calcio), i 2004 secondi al torneo federale. Fagiolo: «Un’ottima figura»

Virtus Divino Amore (calcio), i 2004 secondi al torneo federale. Fagiolo: «Un’ottima figura»

19 Giugno 2018 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 6

Questo articolo è già stato letto 389 volte!

Roma – Si sono celebrate sabato scorso le finali della “Divino Amore Cup”, torneo federale organizzato dalla società dell’amministratore delegato Gianluca Massimi e dedicato ai ragazzi nati nel 2004 e 2005. Nella categoria maggiore, la Virtus Divino Amore padrona di casa è arrivata a un soffio dal trionfo, ma la Lepanto Marino si è imposta per 6-5 ai calci di rigore dopo il 2-2 dei tempi regolamentari. «I ragazzi hanno fatto sicuramente un bel torneo dopo le sofferenze vissute in campionato, dimostrando di avere voglia di crescere e migliorare – spiega mister Andrea Fagiolo – La finale contro la Lepanto è stata equilibrata nella prima parte quando siamo passati in vantaggio con Quezada e ci siamo fatti rimontare due gol prima dell’intervallo. Nella ripresa, però, i ragazzi hanno messo gli avversari nella loro metà campo, trovando il pareggio con Agabiti, colpendo due traverse e costringendo il portiere ospite ad alcuni pregevoli interventi. Insomma probabilmente avremmo meritato qualcosa in più, poi ai calci di rigore la Lepanto ha avuto la meglio». Un torneo che è sicuramente un buon punto di partenza per il prossimo futuro. «Sono convinto che questo gruppo, nella categoria provinciale dell’anno venturo, sarà tra i protagonisti e riuscirà a piazzarsi al vertice della classifica». Sabato pomeriggio, in un centro sportivo “Millevoi” che come noto è al centro di una forte battaglia tra la proprietà della Virtus Divino Amore e il concessionario, si è giocata anche la finale 2005 con il Ciampino che ha avuto la meglio sull’Atletico Morena per 2-0. In questa categoria i ragazzi di casa allenati da Massimo D’Alesio non sono riusciti a superare la fase a gironi. La stagione della Virtus Divino Amore, che continua a muovere un notevole numero di giovani tesserati nonostante le difficoltà incontrate a livello gestionale e non dipendenti dalla sua volontà, non si è ancora chiusa: da oggi scattano le semifinali della “Castelli Cup”, torneo federale dedicato alla Scuola calcio e organizzato sempre dalla società capitolina. Oggi tocca alle categorie 2006 e 2007, domani (mercoledì) ai 2008, 2009 e 2010. Gran finale sabato con la conclusione di tutte le categorie in un clima che sarà comunque di festa, nella speranza di poter vedere la Virtus Divino Amore e tutte le sue selezioni giocare anche l’anno prossimo in questo impianto che è legato a doppio filo alla storia del club capitolino.