Volley Club Frascati, Bilancioni: «Inizio promettente per Under 12 Elite e U13 promozionale»

Volley Club Frascati, Bilancioni: «Inizio promettente per Under 12 Elite e U13 promozionale»

16 Gennaio 2018 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 2

Questo articolo è già stato letto 448 volte!

Frascati (Rm) – Se il buongiorno si vede dal mattino (come da vecchio adagio popolare), quello delle prime due formazioni agonistiche del Volley Club Frascati sembra essere sicuramente promettente. L’Under 12 Elite e l’Under 13 promozionale hanno mosso i primi passi nei rispettivi campionati fornendo riscontri discretamente positivi come conferma coach Matteo Bilancioni. «L’Under 12 ha giocato la prima gara di campionato il giorno dopo l’Epifania, affrontando e battendo il Santa Monica per 2-1 tra le mura amiche. Un incontro con un avversario di livello simile al nostro in cui le ragazze hanno cominciato con un po’ di “tensione” addosso, probabilmente dovuta all’esordio e alla voglia di fare bene. Poi pian piano si sono sciolte e il rendimento complessivo ne ha sicuramente giovato». L’Under 12 tornerà in campo domenica prossima per il secondo turno del suo campionato, mentre l’Under 13 ha già messo insieme quattro partite e domani tornerà di nuovo in campo. «Il gruppo è quasi identico a quello che affronta il campionato Under 12, quindi ci sono diverse ragazze sotto età – rimarca Bilancioni – Nelle prime due partite il gruppo è apparso abbastanza timoroso, com’è anche comprensibile, poi nelle ultime gare la squadra ha messo in mostra una maggiore personalità, ma soprattutto una migliore intesa di gruppo e una certa consapevolezza nei propri mezzi. Si iniziano a vedere più elementi di gioco e questo è un aspetto sicuramente incoraggiante, ma è ovvio che c’è tanto da lavorare per entrambe le formazioni». Bilancioni conferma le parole pronunciate qualche tempo fa in sede di presentazione come nuovo tecnico del Volley Club Frascati. «Come avevo immaginato, si tratta di un’esperienza fortemente formativa anche per me e sono contento di poterla vivere». La “base” del settore giovanile del club tuscolano sembra essere in ottime mani.