Ciclismo: Andria Bike, ok in Toscana

Ciclismo: Andria Bike, ok in Toscana

9 Gennaio 2020 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 135

Questo articolo è già stato letto 463 volte!

Nuovo impegno di inizio anno 2020 per l’Andria Bike che è stata in sella in Toscana per un lungo ponte festivo dell’Epifania.

La formazione andriese è stata al via dell’ultima prova del Giro d’Italia Ciclocross a Pontedera dove si sono messi in evidenza Simone Massaro (10°esordienti secondo anno), Anthony Montrone (23°allievi), Vittorio Capogna (38°allievi), Antonio Regano (24°esordienti secondo anno) e Giuseppe Damato (38°esordienti secondo anno).

Solo l’esordiente Massaro ha scelto di prendere parte nel giorno dell’Epifania in terra toscana al Guazzino Supercross chiudendo al secondo posto la gara che ha assegnato punti top class per ottenere la miglior griglia di partenza ai campionati italiani.

I risultati ottenuti sono stati una grande spinta per preparare al meglio il campionato italiano di ciclocross a Schio in Veneto il 10 gennaio: l’appuntamento tricolore porto’ bene all’Andria Bike nel gennaio 2018 a Roma con la consacrazione di Anthony Montrone al trionfo tra gli esordienti primo anno e sarà tra i possibili protagonisti tra gli allievi primo anno unitamente a Massaro che, a sua volta, ha più chances di partire nelle prime file della griglia di partenza tra gli esordienti secondo anno.

Luca Alò