Calcio: Serie D, Aprilia-Campobasso 0-3

Calcio: Serie D, Aprilia-Campobasso 0-3

27 Settembre 2020 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 277

Questo articolo è già stato letto 327 volte!

APRILIA: Frasca, Succi, Esposito, Pezone (17’st Ouedraogo), Nohman, Olivera, Lapenna (32’st L. Mattei), Battisti, Luciani (36’st Bernardini), Di Sotto, Vespa (42’st Aglietti). A disp: Manasse, Ferri, D. Mattei, Corelli, Bianchi All. Corvia

CAMPOBASSO: Raccichini, Fabriani (39’st Martino), Vanzan, Brenci, Menna, Dalmazi, Bontà (39’st Tenkorang), Candellori, Cogliati (42’st Di Domenticantonio), Esposito (35’st Sforzini), Vitali (42’st Caricati). A disp: Piga, Sbardella, Capuozzo, Zammarchi. All. Cudini

ARBITRO: Gregoris di Pescara

ASSISTENTI: Singh di Macerata e Moretti di San Benedetto del Tronto

MARCATORI: 19’pt Bontà; 30’st Esposito; 36’st Cogliati

NOTE – Ammoniti: Fabriani, Battisti, Cogliati, Nohman, Frasca, Vitali. Recupero: 1’pt, 4’st

Sconfitta casalinga per l’Aprilia nel primo match ufficiale della nuova stagione contro il Campobasso che legittima, nella ripresa, il successo esterno. I padroni di casa devono rinunciare agli infortunati Montella, Bosi e Sossai, schierando dal 1’ Pezone in appoggio a Nohman. Dopo appena un minuto di gioco, Campobasso pericoloso in avanti con Cogliati che, lanciato da Fabriani, colpisce la parte alta della traversa. Il campo è pesante, le due squadre si equivalgono, ma al 19’ passa in vantaggio la squadra ospite con capitan Bontà, che firma l’1-0 portando in vantaggio gli ospiti da posizione ravvicinata. Al 34’ punizione dalla destra di Olivera, allontana la difesa del Campobasso sul sinistro di Lapenna che mette alto sopra la traversa.

Il primo tempo si chiude con il Campobasso in vantaggio e le ripresa si apre su ritmi di gioco molto alti. Gli ospiti si rendono pericolosi tra il 3’ e il 4’, senza però riuscire ad inquadrare lo specchio della porta. Al 6’ buona opportunità per il team lucano: cross dalla sinistra e colpo di testa di Vitali che termina alto sopra la traversa. All’11’ sponda di Nohman per Pezone, si inserisce Olivera ma l’intervento di Vanzan è provvidenziale. L’Aprilia alza il baricentro alla ricerca del pareggio e si porta in avanti con Nohman che, fermato in area, viene ammonito dal direttore di gara per simulazione. Al 21’ filtrante di Olivera per Nohman, fermato in velocità da Dalmazi. Il Campobasso prova a tornare in avanti: al 25’ cross dalla destra per l’accorrente Candellori, il tiro viene murato. Al 30’ il raddoppio del Campobasso con una grandissima conclusione dai 25 metri di Vittorio Esposito che si accentra dalla sinistra e lascia partire un destro su cui Frasca non può nulla. Al 36’ palla in profondità per Cogliati che, davanti a Frasca, lo beffa con un perfetto pallonetto che vale il 3-0 ospite. Non ci sono altre grandi occasioni nel finale di gara con il Campobasso che s’impone 3-0 e l’Aprilia pronta ad ufficializzare nelle prossime ore le novità di staff tecnico e dirigenziale.

Ufficio stampa Aprilia Fc