Asd Judo Energon Esco Frascati: pioggia di medaglie tra Budapest, Monterotondo e Paliano

Asd Judo Energon Esco Frascati: pioggia di medaglie tra Budapest, Monterotondo e Paliano

29 Marzo 2017 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 4

Questo articolo è già stato letto 1232 volte!

Frascati (Rm) – Roberto Mascherucci ha colpito ancora. Il forte atleta Master dell’Asd Judo Energon Frascati, che nello scorso mese di novembre conquistò una spettacolare medaglia di bronzo ai mondiali, ha ottenuto un nuovo alloro internazionale. Il judoka, infatti, ha conquistato il primo posto nella categoria 73 chili M4 del trofeo organizzato a Budapest (Ungheria) al quale hanno preso parte molti tra i migliori atleti del panorama Master. «Sinceramente non mi aspettavo proprio questo successo – ha commentato Mascherucci – Sono in una fase di “rodaggio” visto che gli impegni ai quali voglio arrivare al massimo della forma si terranno a giugno (campionati europei di scena a Zagabria, ndr) e a ottobre (campionati mondiali in programma a Olbia, ndr). Avevo confidato al mio compagno di allenamento Alessio Lepore che affrontavo questa trasferta magiara con più di qualche timore, considerato che il livello qualitativo dei partecipanti era altissimo. Non è un caso che al primo turno ho ritrovato lo slovacco Homola che ho battuto nella finale del terzo o quinto posto proprio ai mondiali». Superato il primo scoglio, Mascherucci si è sbarazzato di altri tre ottimi avversari ed è salito sul gradino più alto del podio nella prova di Budapest. «Ora tornerò ad allenarmi e poi, probabilmente, parteciperò a un altro torneo internazionale in Slovacchia il prossimo 22 aprile, mentre credo che quest’anno prenderò parte al massimo un paio di gare in Italia».
Ma l’Asd Judo Energon Esco Frascati ha potuto applaudire nello scorso week-end anche gli atleti del suo settore giovanile. A Monterotondo, dove era in programma un torneo interregionale, sono arrivati tanti risultati di rilievo: tra i Fanciulli (2008-09) primi posti Amy Simbi (35 kg) e Sara Alverini (32 kg), secondi per Alessandro Mancini, Rocco Caramoni, Emanuele De Sanctis, Leonardo Marino, Alessio Enrico Pannunzi e Niccolò Carsetti e infine terzi posti per Valerio Gentile, Martina Llado Gascon, Lenaig Miranda, Yerel Dori e Nicolò Longo. Tra i Ragazzi (2006-07) primi classificati Matteo Karol Cusano (36 kg), Nilo Virgilii (40 kg) e Alessandro Pastizzo (48 kg), secondi Cristian Petcu, Tommaso Fioranelli, Lorenzo Botticelli, Riccardo Ruzzante e infine terzi posti per Simone Antonelli, Sasha Iannilli, Kevin Aldo De Luca e Nicolò Mazzarelli oltre ai fratelli Leonardo e Valerio Pulice.
A Paliano, nel memorial “Luigi Bucciarelli – campionato interregionale Csen”, negli Esordienti A (2005) da segnalare il primo posto di Giada Pizzi (40 kg), il terzo di Giada Proietti e i quinti posti di Federico Petrini e Giovanna Sabellico, mentre negli Esordienti B (2003-04) è arrivato il primo posto di Priscilla Zibellini (52 kg), i secondi di Valerio Del Bugaro e Simone Flenghi e i terzi di Flavio Favorini, Lorenzo Liciani, Alessio Mariotti e Andrea Casagrande. Infine nei Cadetti (nati dal 2000 al 2002) primo posto per Noemi Van Bemmelen (57 kg) che ha battuto per ippon le sue avversarie, mentre hanno fatto discrete prestazioni Edoardo Crudele, Alfonso Licenziato e Francesco Lala (alla prima gara in assoluto).