Atletico Torrenova (calcio, Juniores reg.), Ottobrini: «Gli obiettivi? Aspettiamo qualche giornata»

Atletico Torrenova (calcio, Juniores reg.), Ottobrini: «Gli obiettivi? Aspettiamo qualche giornata»

27 Settembre 2018 0 Di Ufficio Stampa Sport Plus

Hits: 13

Questo articolo è già stato letto 368 volte!

Roma – Tempo di debutto per la Juniores regionale dell’Atletico Torrenova. I ragazzi di mister Alessio Ottobrini sono pronti per la prima giornata del loro campionato: sabato c’è il duro confronto sul campo della Libertas Centocelle. «Subito una partita tosta – sottolinea l’allenatore dell’Atletico Torrenova – Ho visto la Libertas nella passata stagione, non ha cambiato allenatore e da quello che mi dicono è una delle squadre più attrezzate del girone. Dovremo verificare le condizioni di alcuni ragazzi che non sono al meglio, mentre sarà sicuramente out per un problema muscolare Sette. Un bel test per capire subito le qualità del nostro gruppo». Una compagine, quella maggiore delle giovanili dell’Atletico Torrenova, che ha fatto un profondo lavoro di “ristrutturazione”. «Di fatto questo è un gruppo totalmente nuovo – spiega Ottobrini – Il problema principale, in questi casi, riguarda l’amalgama. Ma la società mi ha messo a disposizione uno staff importante per accelerare questo processo». Il tecnico l’anno scorso allenava il Torre Angela in Prima categoria, ma non sembra essergli passato il passaggio nelle categorie giovanili. «Tramite il direttore sportivo Massimiliano Martinelli avevo un accordo per prendere la prima squadra dell’Atletico 2000. Poi nel club capitolino sono cambiate alcune situazioni e lo stesso Martinelli, quando è diventato responsabile del settore giovanile dell’Atletico Torrenova, mi ha chiesto di prendere questa Juniores regionale e cercare di ripartire da zero per costruire un bel gruppo. Abbiamo lavorato tanto e la squadra è sicuramente cresciuta in questo mese anche grazie agli sforzi della società che, ad esempio, sta ultimando anche il manto sintetico del “campo B” del “Tre Torri”. Un aspetto che agevolerà molto la nostra preparazione settimanale». Il gruppo è in formazione, dunque Ottobrini non intende sbilanciarsi ora sugli obiettivi della squadra. «Credo che si debba aspettare la quinta o la sesta giornata per avere un quadro più chiaro. I risultati delle amichevoli sono stati un po’ controversi, bisognerà vedere come si calerà questa squadra nella realtà del campionato Juniores regionale».