Basket: A2 maschile, Virtus Roma-Orlandina 73-74

Basket: A2 maschile, Virtus Roma-Orlandina 73-74

20 Febbraio 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 114

Questo articolo è già stato letto 888 volte!

Nel posticipo della 22/a giornata la Virtus Roma sciupa una ghiotta occasione per allungare in vetta alla classifica. Il roster romano perde di misura contro l’Orlandina guidata dall’ex Triche, fischiatissimo dal pubblico del Palazzo dello Sport.

A Roma è mancata a sprazzi la potenza di Sims sotto canestro, ma pesano anche gli errori ai liberi e le troppe forzature nel tiro da tre. Orlandina non è stata impeccabile in fase offensiva, però è stata in grado di ricucire i vari break avversari prima con le triple di Lucarelli, poi con Triche che ha sfruttato i regali della Virtus e ai liberi ha rimesso in partita i siciliani. Roma interrompe la striscia positiva e resta a +2 su Rieti con la sfida diretta da giocare sul parquet reatino. Nel roster virtussino esordio per l’ex Mens Sana, Prandin, autore di 1/2 ai liberi.

Virtus Roma – Benfapp Capo d’Orlando 73-74 (16-10; 34-37; 59-52; 73-74)

Virtus Roma: Spizzichino ne, Alibegovic 0, Lucarelli ne, Chessa 9, Moore 18, Sandri , Baldasso 8, Saccaggi 5, Landi 7, Prandin 1, Sims 14, Matic ne, Santiangeli 11. All. Bucchi.

Benfapp Capo d’Orlando: Bruttini 12, Laganà 6, Parks 19, Mobio 0, Murabito ne, Mei 0, Triche 21, Bellan 2, Neri ne, Lucarelli 14. All. Sodini