Basket: Serie B, domenica Formia-Palestrina

Basket: Serie B, domenica Formia-Palestrina

3 Ottobre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 80

Questo articolo è già stato letto 130 volte!

Sfida tra deluse della prima giornata, quella tra Formia e Palestrina che varrà due punti d’oro per sbloccarsi. Certamente meno amara la sconfitta di Formia che fa soffrire fino all’ultimo Matera nell’esordio della matricola pontina in Serie B, mentre Palestrina nonostante tanta volontà commette troppi errori facendosi piegare da Corato. Le due formazioni si sono incontrate da poco nel torneo Pall. Palestrina e nella finale ha avuto la meglio Palestrina che ora dovrà riproporre lo stesso gioco che l’aveva caratterizzata, con i classici aspetti in più che una gara di campionato vera offre. Il pubblico prenestino ha potuto comunque già conoscere i prossimi avversari, con gli esperti esterni Gentili, Coronini e Porfido supportati dalla freschezza del brevilineo Cimminella. Rivedremo l’estro dell’ala Longobardi accompagnato nel pitturato dai centimetri di Botteghi e Tibs. Molto interessante finora l’apporto dell’under classe 2000 Papa. Pochi soprattutto in attacco gli spunti rimasti nella memoria della prima versione del Palestrina, che al contempo ha mostrato segnali di incoraggiamento nelle rotazioni difensive pur con sbavature ancora da limare. Coach Ponticiello non ha potuto che rimboccarsi le maniche sapendo di dover lavorare anche sul piano mentale di una squadra che al debutto ha forse patito l’emozione e un’ansia da prestazione che in ragazzi così giovani va giocoforza tenuta nel novero delle possibilità. Già da domenica però il blocco arancio verde punta al riscatto cercando di scrollarsi di dosso incertezze che hanno oscurato qualità indiscutibili e pronte a sbocciare.


Si giocherà a Scauri, nel Palasport della città limitrofa a Formia, per problemi di impianto. Palla a due domenica ore 18:00 affidata ai sigg. Pietro Rodia di Avellino e Adriano Acella di Corato. Il presidente FIP Giovanni Petrucci ha disposto per il prossimo weekend un minuto di applausi su tutti i campi di ogni campionato in ricordo di Sveva Piattelli, la piccola cestista scomparsa lo scorso 30 settembre all’età di otto anni.

Fabio Ilardi
Area Comunicazione 
S.S.D. Pallacanestro Palestrina arl