Basket: Serie C Gold, il San Nilo Grottaferrata si gode il primo posto

Basket: Serie C Gold, il San Nilo Grottaferrata si gode il primo posto

17 Aprile 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 50

Questo articolo è già stato letto 408 volte!

Grottaferrata (Rm) – La serie C Gold del San Nilo Grottaferrata basket si gode una Pasqua da prima della classe. La squadra dei coach Stefano Busti e Matteo Apa, battendo nel match di sabato scorso la Virtus Aprilia con il netto punteggio di 93-70, ha guadagnato un meritatissimo primo posto matematico con un turno d’anticipo: un percorso strepitoso per la squadra criptense che ha messo in fila tutte le avversarie con un rendimento costante e praticamente senza sbavature.

“Una bella soddisfazione, in pochi si aspettavano una stagione di questo tipo da parte nostra – spiega il capitano Daniele Brenda – Al di là del vantaggio di giocare a prescindere l’eventuale “bella” in casa, sappiamo bene che ai play off inizia un’altra stagione e bisognerà rimettere tutto in discussione”. L’ala grande classe 1993 fa un passo indietro per commentare il match contro la Virtus Aprilia. “Abbiamo cominciato bene, sicuramente stimolati anche dalla possibilità di guadagnare la matematica certezza del primo posto con una vittoria. Poi nel secondo e terzo quarto, pur mantenendo un buon divario rispetto agli avversari, abbiamo sfoderato una prestazione meno brillante a livello di gioco, mentre nell’ultimo quarto le cose sono andate meglio. Comunque serviva vincere per chiudere in bellezza la nostra stagione regolare e ci siamo riusciti”. Il San Nilo Grottaferrata basket giocherà l’ultima gara ufficiale sabato 27 aprile in casa contro Anzio.

“Anche se non avremo pressioni di risultato, sarà un test importante – avvisa Brenda – Tra l’altro i tirrenici avranno ancora stimoli di classifica e potrebbe accadere di incrociarli di nuovo anche nel tabellone dei play off. Si tratta di una squadra coriacea e aggressiva che annovera nel suo organico alcuni ragazzi in “doppio tesseramento” con Latina: la loro presenza potrebbe aggiungere difficoltà ad una gara che dovremo interpretare come fosse un test da play off”. Brenda non si sbilancia sull’avversario da “pescare” per i quarti di finale dei play off. “La situazione è talmente intricata che è difficile fare proiezioni. In ogni caso sarà una sfida complicata perché le squadre che sono in zona play off sono tutte agguerrite e ben organizzate”.
 

Area comunicazione San Nilo Grottaferrata