Biathlon: Mondiali, Herrman vince l’oro nell’inseguimento femminile. Male le azzurre

Biathlon: Mondiali, Herrman vince l’oro nell’inseguimento femminile. Male le azzurre

10 Marzo 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 23

Questo articolo è già stato letto 228 volte!

Festa teutonica ai mondiali di Ostersund. Nell’inseguimento femminile l’oro è andato alla tedesca Denise Herrmann, alla sua prima medaglia iridata individuale. Nello sprint per il secondo posto invece la norvegese Tiril Eckhoff è riuscita a precedere l’altra tedesca Laura Dahlmeier. Piange la Svezia padrona di casa che sognava la doppietta Brorsson e Oeberg, ma le due atlete casalinghe hanno gettato al vento podio e vittoria con un disastroso ultimo poligono.  

È stata una gara fortemente condizionata dal vento con conseguenti errori al tiro, che hanno finito per penalizzare soprattutto i due talenti azzurri: Lisa Vittozzi è finita decima dopo una partenza critica; Dorothea Wierer ha provato a recuperare qualcosa nella prima serie in piedi, ma nel finale è crollata chiudendo al ventesimo posto. Piazzamenti che pesano in termini di classifica generale dove le azzurre restano nei primi due posti, ma vedono avvicinarsi Roeseland e Kuzmina 

Questa l’attuale classifica generale femminile: 1. Vittozzi 764, 2. Wierer 758, 3. Kuzmina 718, 4. Roeseland 699.