Calcio: Paliano e Cave, 58ma Edizione Torneo delle Regioni, il sorriso dolce-amaro del CRLazio

Calcio: Paliano e Cave, 58ma Edizione Torneo delle Regioni, il sorriso dolce-amaro del CRLazio

17 Aprile 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 81

Questo articolo è già stato letto 366 volte!

Calci di rigore decisivi per i gruppi 2002 e 2004; la Juniores supera (non senza difficoltà) l’ostacolo umbro

Di Giorgio Zanirato

PALIANO – Un mercoledì dolceamaro quello vissuto dal CRLazio, che aveva in programma ben tre sfide dei quarti di finale, con vista sulle semifinali della 58ma Edizione del Torneo delle Regioni, nuovamente organizzato dal comitato di Via Tiburtina dopo ben 11 anni. A Paliano, in mattinata, i rigori sono stati assoluti protagonisti nelle sfide di settore Giovanile con i ncampo Giovanissimi ed Allievi: nel primo caso la lotteria dei tiri di rigore ha voltato le spalle ai ragazzi di Pesci, al termine di una gara intensa e ricca di capovolgimenti di fronte: i 2004 escono così di scena da Campioni in carica, con la terza eliminazione ai rigori nelle ultime quattro edizioni, ma altresì con la consapevolezza di aver giocato davvero un bel torneo. Ben altra sorte è toccata invece alla formazione di Giannichedda che proprio dagli undici metri ha trovato la speranza e la gioia di potersi ora giocare una semifinale a Montecompatri, contro la Toscana.

CAVE – La Juniores ha invece superato, non senza difficoltà una selezione umbra davvero coriacea e ben messa in campo. E’ forse stato l’ostacolo più impegnativo fra quelli affrontati fino a questo momento, ma la formazione di Ippoliti (che anche in questa gara ha dovuto fare i conti con le espulsioni: De Marchis salterà la prossima sfida, contro la Lombardia in quel di Frascati (8 Settembre) alla fine ha fatto prevalere la maggior qualità tecnica e lucidità sotto porta, vincendo per distacco una partita molto importante e densa di avvenimenti.

Il riepilogo delle due semifinali:

ALLIEVI:

Toscana-Lazio (Montecompatri, h. 11:00)

JUNIORES:

Lombardia-Lazio (Frascati, h. 15:00)