Calcio a 5: Serie C1, Atletico Ciampino-Albano 3-6

Calcio a 5: Serie C1, Atletico Ciampino-Albano 3-6

27 Ottobre 2019 0 Di puntoacapo

Hits: 79

Questo articolo è già stato letto 206 volte!

Atletico che torna a casa con zero punti in un match ben giocato, purtroppo condizionato da alcune valutazioni arbitrali che hanno penalizzato la nostra squadra. Gara sbloccata da Meneguzzi che, grazie ad un potente sinistro da fuori, fulminava il portiere avversario. Tante le occasioni da goal create, che davano vita ad un match molto divertente, ma le difese erano attente e non si facevano sorprendere.

Sul finale di tempo l’Albano trovava l’ 1-1 con Fiacchi, risultato con il quale si concludeva la prima frazione di gioco. Alla ripresa, subito una sorpresa per la nostra squadra: la terna arbitrale infatti decideva di espellere capitan De Luca per frase blasfema proferita mentre si accingeva ad entrare nello spogliatoio. Questo comportava oltre l’importante perdita per il nostro roster, anche il dover riprendere il gioco in inferiorità. L’Albano non approfittava e, come tornava la parità in campo, ancora Meneguzzi portava avanti i suoi. Sulle ali dell’entusiasmo arrivava anche la terza rete su schema da punizione finalizzata da Eder.

3-1, bonus falli raggiunto, con oltre nove minuti da giocare, quarta rete sfiorata in più occasioni, tutto faceva presagire ad una gara solamente da amministrare. L’Albano invece era bravo a non mollare e con Guancioli riacciuffava nel giro di cinque minuti il pari. Nonostante l’uno-due micidiale, l’Atletico continuava a macinare gioco ma doveva fare i conti con un arbitraggio poco favorevole che, prima non sanzionava un clamoroso calcio su Eder avvenuto davanti gli occhi del giudice di gara, che sarebbe valso la libera, poi l’episodio che probabilmente ha dato il definitivo colpo di grazia ai nostri: da un tiro dell’Albano terminato sul fondo, un arbitro indicava la ripresa dal portiere, l’altro assegnava corner, i nostri avversari erano furbi e battevano velocemente trovando la rete del vantaggio con Tudini. Inutili le proteste, nonostante fosse evidente a tutti i presenti l’errata valutazione arbitrale. Mister Guiducci cercava di non far perdere la testa ai suoi, missione davvero impossibile visto l’andamento del match. Nei minuti finali da segnalare la doppietta di Cotechini che chiudeva il match sul risultato finale di 3-6 e la seconda ammonizione per Cavalieri per trattenuta sull’azione del goal di Cotechini. Ora testa al Genzano, match difficilissimo da affrontare senza De Luca e Cavalieri.

Ufficio stampa Atletico Ciampino