Calcio: Allievi Elite, Ottavia-Lodigiani 1-6

Calcio: Allievi Elite, Ottavia-Lodigiani 1-6

29 Settembre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 82

Questo articolo è già stato letto 619 volte!

Di Giorgio Zanirato

OTTAVIA: Venanzi, Piacente (31’pt Bordi), Baldini (26’st Casalino), Mari (8’st Mesiti), Deodati (13’st Berardi), Carella, Colaiacomo (22’pt Marchetti), Balducci, Catalli (18’pt Orani), Di Gioia, Grenga (10’st Dos Santos Gomes). A disp: Campisi, Crisari. All. Fabio Palmucci

LODIGIANI: Massini, Fiorani, Ferrari (19’st Scacco), Agaci, Luciano (1’st Mostacci), Coly, Ferraro (32’st Dionizio Cafaggi), Bonino (29’pt Innocenti), Brunetta (1’st Battisti), Di Rollo, Calanca (13’st Spila). A disp: Iorio, Simonetti, Fanciulli. All. Diego Bartoli

ARBITRO: Impiglia di Roma1

MARCATORI: 3’pt, 17’pt Ferraro (L); 15’pt Luciano (L); 28’pt Calanca (L); 32’pt Brunetta (L); 10’st rig. Carella (O); 12’st Di Rollo (L)

NOTE: Spettatori 300 circa. Ammoniti: Calanca, Bartoli (dalla panchina), Dos Santos Gomes, Orani. Angoli: 1-4. Recupero: 0’pt; 3’st

ROMA – La Lodigiani impone la propria forza sul campo dell’Ivo di Marco, andando a vincere addirittura per 6-1, contro i padroni di casa dell’Ottavia, nel giorno del primo ritorno ufficiale “a casa” da parte dell’ex Ds Daniele Lorenzetti, ora alla guida del gruppo “Allievi Fascia B” della società albergante in quel de La Borghesiana. La squadra di Palmucci, in questo avvio di stagione paga un calendario pessimo da affrontare con un gruppo nuovo, perciò non c’è da deprimersi Quanto alla formazione ospite, si tratta indubbiamente di una formazione molto forte, che tuttavia va vista all’esame con le “pari grado”, per valutarla in ottica finali.

Primo tempo senza grossa storia, con i ragazzi di Bartoli liberi di spaziare in lungo ed in largo per il sintetico di Via delle Canossiane, senza che i biancoblu: ospiti in rete ben cinque volte con Ferraro (2), Luciano, Calanca e Brunetta. In avvio di secondo tempo, la formazione di casa prova a rendere meno amara la mattinata, con il rigore realizzato da Carella e concesso per un precedente fallo di mano. Ma due minuti più tardi è Di Rollo a fissare il risultato sul definitivo 6-1 in favore della Lodigiani.