Calcio: COVID 19, ci lascia Antonio Di Bisceglia

Calcio: COVID 19, ci lascia Antonio Di Bisceglia

27 Maggio 2021 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 526

Questo articolo è già stato letto 672 volte!

Di Giorgio Zanirato

Una triste notizia ha indirizzato verso binari tutt’altro che sereni la serata che mi appresto a vivere. Tramite i social, infatti, sono venuto a conoscenza della tragica scomparsa di Antonio Di Bisceglia, Presidente della Tor Tre Teste, con la quale ottenne risultati storici come lo scudetto (finora unico) conquistato nella stagione 2007-2008 con la Juniores in finale a La Borghesiana, contro il S. Piero a Sieve (3-1 firmato Gatta, Sarrecchia e Quadrini), oppure quello Allievi con il dream team guidato da Federico Coppitelli l’anno successivo. A questi si aggiungono gli svariati titoli regionali ed i tanti giocatori lanciati nel Professionismo come (ultimo in ordine di tempo) Francesco Forte, attualmente a Venezia (con i lagunari in finale playoff per raggiungere la serie A).

Dopo quello legato a Roberto Ielasi, un altro pezzo del mio cuore legato alla società di Via Candiani si spezza, sebbene resti ben impresso nella mia mente…Antonio ha perso la sua personalissima finale, quella della vita contro il covid e ci ha lasciato a soli 69 anni.. Un fulmine a ciel sereno, risultato di una guerra (quella contro il coronavirus) che è reale, ma allo stesso tempo ben lontana dal potersi dichiarare conclusa.

Un uomo buono, un grande Presidente, un addetto ai lavori leale ed esemplare anche con chi si occupava degli aspetti giornalistici della società. L’ultimo saluto al massimo Dirigente del club di Via Candiani avverrà sabato mattina (29 maggio) alle ore 10:00 presso la Chiesa San Tommaso D’Aquino, in via Davide Campari

CIAO ANTONIO, MI E CI MANCHERAI!