Calcio: C. Italia, Trastevere-N. Florida 7-6 dcr (2-2)

Calcio: C. Italia, Trastevere-N. Florida 7-6 dcr (2-2)

26 Agosto 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 94

Questo articolo è già stato letto 168 volte!

TRASTEVERE (4-3-3): Casagrande, Barbarossa (40′ st Pastorelli), Calisto, Capodaglio, Sfanò, Bassini, Bertoldi, Lucchese (21′ st Bergamini), Tajarol (32′ st Neri), Sannipoli (21′ st Iannoni), Lorusso. A disp. Falconi, Tarantino, Falco, Marino, Marini. All. Fabrizio Perrotti

TEAM NUOVA FLORIDA (4-3-3): Giordani, Moretti, De Marchis, Tamburlani, Scardola, Citro, Ferrara (25′ st Montella), Miola, Tozzi (25′ st Rossi), Sabatini (40′ st Alfonsetti), Porfiri (15′ st Pallocca). A disp. Mancini, Roani, Ilari, Sterpone, Tisei. All. Andrea Bussone.

ARBITRO: Campobasso di Formia

ASSISTENTI: De Vito di Napoli e Lauri di Gubbio

MARCATORI: 12′ Ferrara (NF), 33′ Calisto (aut. NF), 35′, 23′ st Lorusso (T).

NOTE: Spettatori 300 circa con discreta rappresentanza ospite. Sequenza rigori: Tamburlani (goal); Sfanò (parato); Rossi (goal); Capodaglio (goal); Citro (goal); Bergamini (goal); De Marchis (goal); Bertoldi (goal); Montella (parato); Lorusso (goal); Alfonsetti (parato); Neri (goal). ammoniti: Bassini, Lucchese, Sannipoli, Tamburlani, Ferrara e Sabatini.

ROMA – Non sono certamente mancate le emozioni nella prima gara ufficiale della squadra amaranto. Al “Trastevere Stadium” è stata subito partita vera, contro la neopromossa Team Nuova Florida, squadra arcigna e pericolosa con i suoi uomini del reparto avanzato. Nel primo tempo vanno in vantaggio gli ospiti con Ferrara, che con un preciso piatto destro, piazza il pallone alle spalle dell’incolpevole Casagrande. Dopo un paio di tentativi da parte degli uomini di Perrotti, disinnescati da un attento Giordani, gli ospiti raddoppiano grazie ad una sfortunata autorete di Calisto. Il Trastevere reagisce con veemenza, e al 35′ trova il goal che riapre il match, grazie ad una staffilata di Davide Lorusso che si infila sotto la traversa. Una conclusione da fuori area di rara bellezza e potenza, che dimezza lo svantaggio. Nel secondo tempo è prima la traversa a negare il pari a Sannipoli, ma il 2-2 arriva sempre grazie a Lorusso che infila Giordani con una velenosa conclusione dall’interno dell’area di rigore. La gara resta equilibrata e godibile, con un’occasione per parte, fino al fischio finale del sig. Campobasso di Formia. Si va dunque direttamente ai rigori, dove il Trastevere sbaglia per primo con capitan Sfanò, ma poi riesce ad avere la meglio grazie a due parate consecutive del portiere classe 2002 Nicolò Casagrande, che ipnotizza Montella prima e Alfonsetti poi. A Marco Neri il compito di calciare il rigore decisivo, che decreta così la vittoria dei leoni trasteverini, e relativo passaggio del turno di Coppa Italia.

Ufficio Stampa
ASD TRASTEVERE calcio