Calcio: C…risiamo!

Calcio: C…risiamo!

22 Giugno 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 45

Questo articolo è già stato letto 611 volte!

Di Giorgio Zanirato

Un deja vù. Neanche il tempo di archiviare la stagione appena conclusa, che torna il tormentone estivo legato alle mancate iscrizioni, ripescaggi e riammissioni. Un problema che si ripresenta puntualmente ogni anno: si pensava che con l’avvento di Gravina (ex Presidente della Lega di C) a capo della Federcalcio le cose sarebbero cambiate. Ma naturalmente così non è. Già durante il campionato, infatti, abbiamo assistito alla farsa della Pro Piacenza e del Matera, a cui si sono aggiunte le forti penalizzazioni inflitte in ordine sparso. Albissola e Siracusa hanno rinunciato all’iscrizione nella Terza Divisione Italiana; Foggia, Rieti, Viterbese ed Arzachena lottano contro il tempo (lunedì è infatti il termine ultimo per regolarizzare le proprie posizioni, ndr). Sono già 35 le formazioni iscritte, con l’idea di chiudere l’organico a 60 squadre. Ma la domanda è: quali saranno quelle in grado di ottemperare agli obblighi richiesti dalla Lega?