Calcio: Romulea-Perconti, un trono per due

Calcio: Romulea-Perconti, un trono per due

6 Maggio 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 59

Questo articolo è già stato letto 214 volte!

Ultimo atto della competizione, che decreterà il successore del Tor di Quinto

CERVETERI – Ci siamo ufficiale. Siamo arrivati in fondo alla stagione nella categoria regina del settore giovanile. Al “Galli” di Cerveteri si affrontano Romulea e Vigor Perconti, due formazioni unite dallo stesso destino, ovvero laurearsi Campione Regionale e poi dare la caccia al tricolore, che nell’ultima edizione ha visto trionfare i fiorentini della Lastrigiana, nella finale con gli allora Campioni d’Italia del Tor di Quinto (5 tricolori, di cui 4 dal 2005-06 e ben sette titoli regionali dalla medesima stagione sportiva).

Alla finale arrivano le due formazioni che hanno vinto i rispettivi raggruppamenti (la Perconti con 71 punti, mentre sono 74 quelli conquistati dalla Romulea). Nelle due semifinali, i blaugrana hanno faticato e devono ringraziare il bomber Campione d’Italia Allievi al recente torneo delle Regioni, De Bellis, autore del pareggio che ha prolungato la sfida ai tempi supplementari. Vince con un pò di patema d’animo nel finale, invece, la formazione di Feroce: è 2-1 al Vescovio con le reti di Falanga e Pellegrino. Non è il primo incontro fra queste due squadre: negli ultimi due anni, infatti, le società si sono affrontate diverse volte: la prima nel 2017 in finale al Tortora (dove fra i giallorossi erano presenti Grimaldi, Menniti, Falanga, Pellegrino e Belardo; partita quella decisa dal rigore di Pellegrino, che aveva anche siglato il pareggio nel secondo tempo). Nel 2018 si contano ben due sfide in semifinale: la prima al “Vigor Sporting Center è quella più prestigiosa, giacché vale la qualificazione alla finalissima (poi persa dai ragazzi di Bellinati ai calci di rigore contro il Tor di Quinto). I giallorossi furono poi sconfitti nel penultimo atto del Tortora ed estromessi dalla seconda finale consecutiva civitavecchiese.

Ma quest’anno è un’altra storia. Quella che vogliono scrivere Vigor Perconti e Romulea: l’ottava finale dei blaugrana, la prima della Juniores giallorossa.