Calcio: Ecc. Femm., lo spettacolo continua

Calcio: Ecc. Femm., lo spettacolo continua

18 Novembre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 55

Questo articolo è già stato letto 197 volte!

Di Giorgio Zanirato

Il calcio femminile, regionale, ha consegnato agli archivi la quinta giornata del campionato di Eccellenza. Poco o nulla è cambiato nelle graduatorie dei due raggruppamenti, anche se le emozioni ed i tanti goal hanno, come sempre, contraddistinto anche questo turno di campionato. Vediamo meglio il tutto nel dettaglio

Partiamo dal girone A, dove il Cross Roads ha letteralmente sommerso di reti il Monterosi: le formellesi erano già avanti 5-0 al 24′ del primo tempo; alla fine sarà 13-0 il risultato finale, con la Zuzzi mattatrice di giornata (4 le reti per lei, che sale a 12 nella classifica marcatori); doppiette per Masia, Sciarretti e Fioretti. Una rete per parte l’hanno messa a segno, infine, le calciatrici Volpe Tomala, ed Angelone. La formazione di Formello raggiunge i 15 punti, con ben 40 reti realizzate ed una sola subìta, confermandosi su livelli altissimi e candidandosi come grande protagonista da qui alla fine del campionato. A braccetto con il Cross Roads troviamo anche questa settimana il Trastevere: le ragazze amaranto di Monteverde hanno, tuttavia, faticato non poco per avere la meglio sulla Jem’s, nello scontro diretto: in terra ostiense finisce 4-3 per le ospiti, che vanno a bersaglio con la solita Errico (doppietta per lei), a cui hanno fatto seguito i centri della Sneid e della Caprabianca.

Alle spalle del duo di testa a punteggio pieno, si conferma l’ottimo Academy Ladispoli, giunto alla quarta vittoria consecutiva (che fa il paio con il quinto risultato utile di fila dall’inizio del torneo): il finale della partita contro le “universitarie” della Luiss, fanalino di coda è 8-0, grazie alle realizzazioni di Martello (tre i centri per lei), Perigli (doppietta), Rutili, Marchesi, Confalonieri. Le ragazze guidate dalla Di Matteo si confermano ad altissimi livelli, con il miglior attacco del girone (41 reti) e la seconda miglior difesa: un terzo posto che fa davvero sognare in grande dalle parti dell’Angelo Sale.

Terza vittoria consecutiva per l’Eretum Monterondo: le ragazze eretine maramaldeggiano contro lo Sporting Montesacro, battuto 9-0: alla tripletta della Marino hanno fatto seguito le doppiette di Manna e Onori; sigilli singoli per Valerii e Maschietti. Gialloblù a quota 10 punti; scavalcata la Jem’s. Torna al successo la Lupa Frascati, travolta proprio nell’ultimo turno dall’Eretum: le castellane hanno avuto la meglio per 3-1 sull’A. Morena, nel derby di questa quinta di andata (per le padrone di casa da segnalare la doppietta della Giacobbi) e classifica che vede la Lupa in risalita. Ancora ferme al palo Luiss, Monterosi e A. Morena, con le prime due che dovranno recuperare il confronto diretto.

Passiamo ora al girone B, dove si confermano in vetta le tre battistrada: la Viterbese passa all’inglese sul campo della Vis Sora 07, grazie alla doppietta della Palescandolo. Etrusche a quota 15, mentre le ciociare restano ferme ad 1. Al successo delle cimine rispondono il R. Cassino Colosseo che ringrazia Pietrangelo e Moro, liquida 2-1 la F. Velitrum (a segno con Graziani Palmieri) e prosegue la corsa in vetta, scavalcando altresì un solco importante fra le prime e le stesse veliterne (+8). Dilaga il Frosinone, che s’impone 5-1 sul campo della Women A. Lodigiani; romane ferme a quota 6, sopravanzate dalla Lazio, andata comunque non oltre il pareggio per 2-2 sul campo del Latina Isonzo. Serve a poco, forse soltanto a muovere la classifica, un altro risultato di parità (3-3) fra lo Sp. Latina e l’Esercito Aprilia: le due squadre agganciano la Vis Sora, ma restano comunque sul fondo della graduatoria.