Calcio: Eccell. Femm., la sesta giornata

Calcio: Eccell. Femm., la sesta giornata

23 Novembre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 36

Questo articolo è già stato letto 85 volte!

Di Giorgio Zanirato

Come ogni settimana arriva il week end e si accendono i riflettori sul calcio regionale “in rosa”, ovvero quello targato Lnd Lazio dell’Eccellenza femminile. Anche oggi siamo qui per illustrarvi i contenuti della sesta giornata, che (come sempre) promette grande spettacolo.

Partiamo dal girone A, dove ad aprire le danze sarà la capolista Cross Roads, che ospiterà a Formello la Lupa Frascati: stando alla classifica ed ai dati numerici, non dovrebbe esserci partita, con le ragazze castellane costrette a subire i colpi di una squadra fin qui formidabile e seriamente candidata ad un ruolo di assoluta protagonista nella parte conclusiva della stagione. Squadre in campo al “Garofoli” alle ore 11. Il pomeriggio si aprirà invece con l’Academy Ladispoli, che al “Sale” affronterà una Jem’s Soccer scottata dai due scontri diretti persi con le prime della classe. Per la squadra cara all’ex centrocampista della Roma (e della Nazionale) Perrotta non sarà ostacolo semplice, giacché le tirreniche provengono da quattro vittorie consecutive e sono in serie positiva dall’inizio del campionato, oltre ad avere un attacco atomico e la seconda miglior difesa del torneo.

Alle 16:30, a Morena, andrà in scena il match che probabilmente meno attrae in tutta la giornata, con l’Atletico padrone di casa che riceverà la visita dello Sp. Montesacro: potrebbe, tuttavia, essere l’occasione (per le castellane) di staccarsi dal fondo della classifica, condiviso con il Monterosi chiamato ad una difficilissima trasferta a Monteverde, contro la capolista Trastevere nel più classico dei “testa-coda”. Chiude la giornata il confronto del “Cecconi” (in campo alle 17:00) fra l’Eretum Monterotondo e la Luiss; una gara nella quale le motivazioni contano eccome: da un lato le eretine (con gli ultimi risultati positivi) hanno finalmente ridato un senso compiuto alla loro graduatoria, dall’altro le ragazze dell’Università hanno l’obbligo di provare a strappare un risultato positivo, per staccarsi dal fondo della classifica (malgrado debbano comunque ancora recuperare il match contro il Monterosi, ndr).

Passando al girone B, fari assolutamente puntati sul big match di giornata, che è anche lo scontro diretto al vertice ed il derby ciociaro, fra il Frosinone ed il R. Cassino Colosseo. Appaiate a punteggio pieno, entrambe le formazioni vorranno far bella figura, evitando un ko che conterebbe moltissimo a fine campionato. Sempre alle 11, andrà in scena anche il confronto fra l’Esercito Aprilia e la Vis Sora, anche in questo caso i punti in palio sono assai pesanti, vista la deficitaria situazione di classifica delle contendenti. Alle 14:30, invece, la Lazio chiederà strada allo Sp. Latina, nel tentativo di provare a ridurre in parte il forte gap venutosi a creare dalle capolista in queste prime giornate di campionato. Con lo stesso obiettivo delle aquilotte, con le quali condividono anche il bottino di punti in classifica (7), le ragazze della F. Velitrum ospiteranno il Latina Isonzo, formazione pontina che segue le castellane a tre lunghezze di distanza. Chiuderà il programma la terza capoclassifica, ovvero la Viterbese, che riceverà la visita della Women Atl. Lodigiani, con le romane senza grossi obiettivi apparenti; un confronto da non sottovalutare per le calciatrici cimine.