Calcio: Juniores, Di Curzio alla guida dell’Aranova

Calcio: Juniores, Di Curzio alla guida dell’Aranova

6 Dicembre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 83

Questo articolo è già stato letto 240 volte!

Dopo le esperienze con Sporting Tanas ed Atletico 2000, il 35enne tecnico romano racconta la sua nuova avventura con l’U19 rossoblu

Non è stato semplice ma alla fine è ripartito più carico di prima e si racconta tra passato, presente e futuro. Giancarlo Di Curzio è pronto a tornare ufficialmente in pista, alla guida dell’Under 19 Regionale dell’Aranova: “Sono stati 8 mesi lunghissimi ma ora riparto da Aranova, società giovane in forte crescita con un centro sportivo bellissimo ma soprattutto coinvolto dalla voglia del seppur giovane ma esperto Direttore Sportivo Alessio Mursia – racconta Di Curzio – Ci siamo incontrati più volte dove i rispettivi obiettivi collimavano e allora tra le varie piste percorribili ho scelto appunto questo club. Sono entrato in carica al gruppo U19 Regionale”.

Ripercorriamo brevemente le tappe della carriera del giovane tecnico rossoblu: “Ho iniziato ufficialmente nella stagione 2017-2018 (dopo un anno come collaboratore tecnico nell’U15 Regionale dello Sporting Tanas) alla guida della categoria U16 Regionale, vincendo il campionato e portando per la prima volta il titolo Elite a via Cardinal Capranica. Nella stagione successiva ho accettato l’incarico che mi è stato proposto dall’Atletico 2000, sapendo di avere un compito arduo con la categoria U15, essendo un gruppo reduce da una retrocessione e rifondato da zero. E’ stato fatto un grande lavoro considerando che a febbraio avevamo già ipotecato la salvezza. Aggiungo che a gennaio 2019 la società decise di affidarmi anche la categoria U19 con la quale ho collaborato fino al 12 Marzo, data delle mie dimissioni dalla società Atletico 2000. Da marzo ad oggi ho regolarizzato in modo totale la mia posizione avendo frequentato il nuovo Corso Allenatore Dilettante Regionale ed ora sono pronto a rimettermi in gioco”. Dal recente passato al presente che si chiama Aranova, squadra che si trova al 3^ posto in classifica nel girone A della categoria Under 19 Regionale B: “La squadra è sicuramente un buon gruppo, quasi interamente sotto età 2002 e devo dire che la società si è mossa bene sul mercato secondo le mie esigenze tecnico-tattiche. E’ stato fatto un ottimo lavoro fino ad ora dal mio staff (nello specifico dai miei collaboratori tecnici Paolo Troiani e Marco Sardella, dal dirigente ufficiale Paolo Massenzi e dallo staff Medico con Francesco Fantini e Gianluca Ippoliti) e dal DS Mursia che sono stati sempre presenti. Si parte con 17 punti, in terza posizione: è un campionato difficile dove ci sono tante squadre attrezzate per andare a caccia delle prime due posizioni di classifica, con molto equilibrio nella zona centrale della classifica. Ogni sabato ci sono sorprese e spesso, caratteristica del campionato Elite, quasi tutte le partite sono da tripla rendendo la competizione più bella ed affascinante. Sono un allenatore giovane ma molto ambizioso, i miei atleti devono esserlo altrettanto”. 

Ufficio stampa Aranova