Calcio: Juniores, il programma della 4a giornata

Calcio: Juniores, il programma della 4a giornata

4 Ottobre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 109

Questo articolo è già stato letto 576 volte!

Di Giorgio Zanirato

Un altro week end di passione. La Juniores di pertinenza della Serie D scende infatti in campo per la 4a giornata di campionato: a riposare questa volta sarà l’Anagni di Foglietta. La gara, probabilmente, più interessante si giocherà a T. San Lorenzo e vedrà opposte due squadre destinate ad un ruolo da protagonista per tutto il campionato, ovvero i Campioni d’Italia dell’Aprilia e l’Atl. Fiuggi, attualmente prima della classe in compagnia dell’Albalonga: un pareggio servirebbe poco ad entrambe, per questa ragione entrambe scenderanno in campo per strappare tre punti che, nell’ottica del lungo termine, potrebbero anche risultare decisivi. Proverà ad approfittarne la formazione di Bramante (appaiata all’Anagni a quota 6), che a Pavona ospiterà il Pomezia, nel remake di una sfida che ha visto già affrontarsi queste due società a livello di prime squadre (match disputatosi lo scorso 15 settembre al “Pio XII” e risoltosi con il successo dei castellani per 2-1 nei confronti dei pontini di Bussi): un pari a Tor San Lorenzo ed una vittoria a Pavona, consegnerebbe il primato solitario ai biancoblu cari al Presidente Camerini.

Il turno vedrà in programma altre sfide interessanti, che potrebbero segnare un punto di svolta, malgrado si sia comunque ad inizio campionato, per molte delle compagini impegnate. Iniziamo dal confronto del Sale, dove il Ladispoli di Micheli affronterà un N. Florida galvanizzato dal primo successo stagionale, ottenuto nel posticipo contro l’Artena; una sola lunghezza separa queste due squadre in classifica ed entrambe proveranno a conquistare l’intera posta in palio, utile a compiere passi importanti in classifica. La squadra di Ciotoli, rimasta ancora al palo dopo tre turni, ospiterà (questa volta a Lariano) un Trastevere che torna in campo dopo aver osservato il turno di stop e che deve provare ad approfittare degli scontri d’alta classifica, per tentare l’aggancio alla vetta. La squadra di Mazza è certamente favorita, ma guai a sottovalutare l’impegno. Al “Castelli” di Tor Sapienza, i gialloverdi di Centomani (reduci dal primo successo stagionale maturato sette giorni fa a Paliano, con un poker esterno ai danni dell’Anagni, ndr) riceveranno una formazione ancora un pò a caccia di una propria identità, come quella di Tocci; dopo i meravigliosi e meritati playoff della scorsa stagione, la squadra viterbese è ripartita da un organico molto giovane e che ha bisogno di tempo per amalgamarsi e crescere. Chiudono la giornata le sfide del “Salveti”, fra il Cassino ed il Monterosi (ciociari che hanno ottenuto il primo successo stagionale nella trasferta civitonica contro la Flaminia) e dell’Anco Marzio, dove l’Ostia Mare di Tortolano riceverà un Latina sicuramente scosso dall’allontanamento del tecnico Ciriello a pochi giorni dal via del campionato.