Calcio: Juniores, il punto sulla terza giornata

Calcio: Juniores, il punto sulla terza giornata

30 Settembre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 50

Questo articolo è già stato letto 166 volte!

Di Giorgio Zanirato

Cambia nome, anni di appartenenza in rosa, ma non il valore della classifica: l’ex Sff Atletico, oggi Atl. Fiuggi è nuovamente al comando della classifica del girone H, nella Juniores di appartenenza alla serie D. La formazione di Fregene liquida con un punteggio di 4-2 l’Academy Ladispoli e si issa al primo posto con 7 punti, lasciando i rossoblù fermi a 4 lunghezze. Appaiate con la formazione del “Paglialunga”, troviamo l’Albalonga di Bramante, reduce dal pari a reti bianche dell’Ex Fulgorcavi, contro il Latina: pontini al secondo pareggio interno consecutivo stagionale, a fronte di una sconfitta esterna. Castellani partiti decisamente forti e che ambiscono a riscattare una stagione non proprio fortunatissima come quella scorsa. Torna nei quartieri alti della graduatoria la formazione Campione d’Italia in carica, ovvero l’Aprilia di Chierico: le rondinelle infliggono un poker di reti al Pomezia, nel derby della Via Pontina, agganciando così l’Anagni di Foglietta, ripagato con egual moneta dalla matricola Tor Sapienza guidata da Centomani, ex Atl. Vescovio, al primo brindisi in categoria. La giornata dei successi esterni (l’unica vittoria interna si è registrata a Fregene, mentre l’unico pareggio è maturato a Latina, ndr) si completa poi con un altro 0-4. ovvero quello firmato dall’Ostia Mare al “Martoni”, sul campo del Monterosi di Sergio Oliva. Non riesce a risalire, infine, la Flaminia di Tocci, battuta per la seconda volta in casa al “Madami” e costretta ad un poco gratificante penultimo posto: questa volta lo scalpo al fortino viterbese è riuscito al Cassino, salito così a quota 4 punti dopo tre giornate. Rinviata la gara N. Florida-Artena, mentre il Trastevere ha riposato nella circostanza.