Calcio: Serie C, ufficializzati i tre gironi 2019-20

Calcio: Serie C, ufficializzati i tre gironi 2019-20

18 Luglio 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 91

Questo articolo è già stato letto 263 volte!

Di Giorgio Zanirato

In attesa di capire cosa ne sarà dei ricorsi presentati al CONI, da parte delle due pugliesi Bisceglie e Cerignola, escluse dai ripescaggi per “questioni strutturali” legate ai propri impianti di gioco, la Lega di Serie C presieduta da Ghirelli ha intanto ufficializzato la composizione dei tre gironi per la stagione agonistico-sportiva 2019-2020. Sono 59 le formazioni che prenderanno parte al torneo e che sono state così suddivise:

Girone A
Albinoleffe, Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Giana Erminio, Gozzano, Juventus U23, Lecco, Monza, Novara, Olbia, Pergolettese, Pianese, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Vercelli, Renate, Robur Siena.

Girone B

Arzignano Valchiampo, Carpi, Cesena, A.J. Fano, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Modena, Padova, Piacenza, Ravenna, Reggio Audace, Rimini, Sambenedettese, Sudtirol, Triestina, L.R. Vicenza, Virtusvecomp Verona, Vis Pesaro.

Girone C
Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Vibonese, Virtus Francavilla, Viterbese Castrense.

Dallo schema si evince come le due emiliane ripescate (Modena e Reggio Audace, ex Reggiana) siano state inserite nello stesso raggruppamento (B), che vedrà ai nastri di partenza anche un’altra nobile decaduta e reduce da un’ottima ripartenza dal campionato di Serie D, vinto con merito: Cesena. L’Olbia è rimasta nel girone “nord”, nel quale sono state inserite anche le toscane Pianese, Pistoiese, Siena e Pontedera. L’unico girone rimasto dispari è quello “centro-sud”, nel quale però figurano piazze importantissime come Avellino e Bari, tornate nel calcio che conta dopo appena dodici mesi dalle vicissitudini che le avevano viste salutare il torneo cadetto. Curiosità attorno a Catania e Reggina, altre due compagini abituate a ben altre categorie. La Ternana “scivola” dal B al C, mentre vengono confermate nello stesso girone ancora una volta le laziali Rieti e Viterbese.