Calcio: Serie D, 16ma giornata gir. G 2018-2019, V. Artena-Flaminia 2-1

Calcio: Serie D, 16ma giornata gir. G 2018-2019, V. Artena-Flaminia 2-1

9 Dicembre 2018 0 Di puntoacapo

Hits: 14

Questo articolo è già stato letto 575 volte!

Vis Artena (4-3-3):Rausa, Marianelli, Capanna, Tarantino, Montesi, Palombi, Pagliaroli (73’Sabelli), Panella, Crescenzo (91’ Basilico), Tozzi, Origlia (72’ Austoni). A disp: Scaramuzzino, Loscalzo,Cristini, Persichini, Minicucci, Pizza. All. Francesco Punzi.

Flaminia (4-4-2): Vitali, Berni (59’ Giovanetti), Carta, Mattia, Vecchio (53’ Abate), Fapperdue, Genchi (53’ Modesti), Lazzarini, Ingretolli (62’ Ferrara), Morbidelli, Staffa (73’ Tiozzo). A disposizione: Montesi, Cangi, Putrino, Vittori. All.Marco Schenardi.

Arbitro: Tartarone da Frosinone

Assistenti:Vitaggio da Trapani e Caputo da Benevento.

Marcatori: 21’Palombi, 53’ Tozzi (V); 86’ Morbidelli (F).

Angoli: 5 (V); 6(F).

NOTE:  Spettatori: 450 circa. Ammoniti: Panella, Crescenzo, Berni, Lazzarini. Recupero: 0’pt; 6’st 

La VisArtena torna alla vittoria: 2 a 1 interno contro il Flaminia. La compaginerossoverde di Mister Punzi guadagna 3 punti fondamentali per la corsa allasalvezza. Una buon prestazione per i giocatori della Vis che non hanno concessonulla, o quasi, alla formazione ospite, fatta eccezione per gli ultimi 10minuti con i Castellani alla ricerca del pareggio. Le reti della Vis Artenasono arrivate al 21’, direttamente da calcio d’angolo battuto magistralmente daPalombi, al 53’ con Tozzi bravissimo a stoppare in area il cross dell’ottimoCrescenzo e calciare con freddezza davanti al portiere. Numero 9 rossoverde,neo acquisto annunciato in settimana dal Presidente Matrigiani e dal DsAngelucci, che ha avuto la possibilità di fare doppietta, ma si è fatto parareil calcio di rigore, conquistato da Crescenzo. Nel finale la Vis si è abbassatatroppo concedendo campo al Flaminia che ha trovato il gol con un bel calcio dipunizione dal limite dell’area calciato da Morbidelli.   

Manuel Mancini