Calcio: Serie D, Aprilia-Budoni 1-0

Calcio: Serie D, Aprilia-Budoni 1-0

20 Ottobre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 53

Questo articolo è già stato letto 119 volte!

APRILIA: Manasse, Camara (32’st Agolini), Esposito, Fè (26’st Vitolo), Corvia (24’st Pezone), Olivera, Spano, Crescenzo (34’st Mattia), Montella, Vespa (30’st Zaccaria), Putti. A disp: Saglietti, Lapenna, Battisti, Murasso All. Greco

BUDONI: Idrissi, Moro, Raimo, A. Murgia (26’st Monza), Bonu, Varrucciu, Congiu, Saiu (14’st Galeotti), Villa, Manno (26’st Odianose), Papini. A disp: Trini, Parris, Scanu, Rodriguez, F. Murgia, Cissè. All. Hervatin

ARBITRO Grasso di Ariano Irpino

ASSISTENTI Russo di Torre Annunziata e Conte di Napoli

MARCATORE: 4’st Corvia

NOTE – Ammoniti Saiu, Moro, Fe’, Manasse, Varrucciu, Mattia. Recupero: 1’pt; 4’st

APRILIA (LT) – Torna a vincere l’Aprilia Racing Club di mister Giovanni Greco, che conquista tre punti meritati ed importanti contro il Budoni, confermandosi in quarta posizione e salendo a quota 16 punti in classifica. Al Quinto Ricci si celebra, pochi minuti prima dell’inizio del match, il difensore Francesco Montella, con una targa ricevuta dal Presidente Antonio Pezone, per un traguardo speciale con la maglia delle Rondinelle: “Nove anni, 200 presenze ed una storia ancora tutta da scrivere insieme con l’Aprilia nel cuore: complimenti Francesco Montella”.

I padroni di casa partono forte e si rendono pericolosi in un paio di circostanze con Montella e Spano. Al 14’, ottima occasione per il Budoni con un colpo di testa di Raimo da posizione ravvicinata che termina di un soffio a lato. Al 23’ cross dalla destra di Crescenzo per Putti, colpo di testa che viene bloccato da Idrissi. Tre giri di lancette più tardi, Manno si libera bene sulla sinistra, crossa per Congiu che di testa manda a lato da ottima posizione. Si va al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa, ospiti già in avanti al 1’: Spano subito pericoloso con il sinistro, palla a lato. Trascorrono tre minuti ed arriva il vantaggio dell’Aprilia: ottima azione sulla sinistra di Spano, che vede e serve Corvia a centro area; sinistro di prima intenzione che non lascia scampo ad Idrissi ed 1-0 per l’Aprilia. All’11’ occasione colossale per il raddoppio delle rondinelle: Spano si invola verso la porta avversaria, serve un assist perfetto da pochi metri a Corvia che, indisturbato, mette incredibilmente a lato. Al 17’ cross pericoloso dalla sinistra di Fe’ con Bonu che, per allontanare, rischia l’autorete. Otto minuti più tardi, grandissimo movimento al limite di Spano, il cui sinistro termina però sul fondo. Nel finale accade poco con l’Aprilia che s’impone 1-0 sul Budoni, grazie alla rete di Corvia in apertura di secondo tempo. 

Ufficio stampa Aprilia R. C.