Calcio: Serie D, Artena-Academy Ladispoli 3-1

Calcio: Serie D, Artena-Academy Ladispoli 3-1

22 Settembre 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 84

Questo articolo è già stato letto 276 volte!

Vis Artena (4-3-3): Basile, Pace (5’ st Panella), Paolacci, Sabelli, Delgado, Sakaj, Montesi, Cataldi, D’Angeli (13’ st Chinappi), Prandelli (32’ Martorelli), Ciotoli (41’ st Gori). A disp: Manni, Testa, Vinella, Fibiano, Pagliaroli. All. Stefano Campolo.

Academy Ladispoli (4-3-3): A. Salvato, Antonangeli, G. Salvato, Manzari (1’ st Del Signore), Gallitano (1’ st Colacicchi), Giannetti, De Fato, Tollardo, Amorosino, Fagioli, Manoni. A disp: Giordani, Santoro, D’Aguanno, Di Grazia, Rossetti, Zucchi, Pallozzi. All. Michele Zeoli.

ARBITRO: Luongo di Napoli

ASSISTENTI: Passaro di Salerno e De Vito di Napoli.

MARCATORI:  14’ pt Manoni (L); 36’ pt Paolacci (A), 4’ st Sabelli (A), 38’ st Delgado (A).

NOTE: Spettatori 130 circa. Ammoniti: Sabelli, Delgado, Manoni, Fagioli, Colacicchi. Angoli: 3-7. Recupero: 0’pt; 4’st

Primo Tempo: La prima frazione di gioco si chiusa sull’1 a 1. Vis Artena che ha provato a fare la partita sfruttando le fasce laterali con Sakaj sulla destra e D’Angeli sulla sinistra. Ma è stata il Ladispoli a passare in vantaggio con Manoni che al 14’ di testa ha sfruttato al meglio l’assist di Manzari. La Vis Artena ha tentato subito di acciuffare il pareggio: al 24’, su angolo di Delgado, Paolacci di testa ha mandato di poco a lato. Al 30’ Prandelli si è girato in area e con il destro ha calciato a giro verso la porta, ma la palla ha sorvolato la traversa. Al 36’ il gol del pareggio per l’undici di Campolo: angolo di Delgado, testa di Paolacci, palla respinta dalla difesa; cross di D’Angeli, Paolacci colpisce sotto misura e manda la palla in rete.

Secondo Tempo: Pronti e via al 4’ Sabelli di sinistro al volo ha sfruttato l’ottimo cross di Montesi, completando così la rimonta rossoverde. Al 15’ ancora Montesi, cross dalla sinistra, Ciotoli di testa colpisce debolmente. Al 17’ della ripresa ancora Ciotoli è stato protagonista di una pericolosa azione anticipando il portiere, ma non riuscendo a indirizzare la palla in porta. Al 22’ Delgado da fuori area, bravo (nella circostanza) l’estremo difensore del Ladispoli. Alla mezzora, la formazione ospite inizia a spingere alla ricerca del pareggio: Del Signore crossa dalla sinistra, Manoni colpisce di testa mandando di poco a lato. Al 37’ uno straripante Sabelli recupera palla a centrocampo, salta un paio di avversari, servendo poi palla a Ciotoli che è stato atterrato dal portiere: calcio di rigore. Dal dischetto, Delgado non sbaglia, siglando così il punto del definitivo 3-1 per la formazione di Campolo.  

Manuel Mancini