Canottaggio: Linz, scattato il conto alla rovescia

Canottaggio: Linz, scattato il conto alla rovescia

21 Agosto 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 111

Questo articolo è già stato letto 255 volte!

ROMA– Mancano sei giorni al via del mondiale assoluto (Senior, Pesi Leggeri e Pararowing) in programma a Linz (Austria) dal 25 agosto al 1° settembre. Un mondiale che si disputa sul campo di gara ricavato da un’ansa del Danubio, già teatro di numerosi eventi mondiali e di coppa del mondo, e che sarà valido per ottenere i pass olimpici e paralimpici in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Saranno ben 1200 gli atleti, appartenenti a 80 nazioni, che si incontreranno anche per vincere medaglie, o confermare il risultato dello scorso anno, come il quattro di coppia azzurro campione del mondo in carica. L’Italia, tra l’altro, è la seconda nazione in gara con una squadra quasi completa forte di 25 equipaggi iscritti (solo gli Stati Uniti ne hanno iscritti 29) formati, tra uomini e donne, da 69 atleti (40 appartenenti alla categoria Senior, 19 a quella Pesi Leggeri e 10 a quella Pararowing). Insomma uno squadrone, assemblato dal ditti Francesco Cattaneo e dal suo staff, che scenderà in acqua con le seguenti formazioni ufficializzate ieri al termine dell’ultimo giorno di raduno a Piediluco: 

UOMINI SENIOR

DUE SENZA MASCHILE – Matteo Lodo, Giuseppe Vicino 
DOPPIO MASCHILE – Fabio Infimo, Simone Venier 
QUATTRO SENZA MASCHILE – Marco Di Costanzo, Giovanni Abagnale, Bruno Rosetti, Matteo Castaldo 
SINGOLO MASCHILE – Simone Martini  
QUATTRO DI COPPIA MASCHILE – Filippo Mondelli, Andrea Panizza, Luca Rambaldi, Giacomo Gentili 
OTTO – Cesare Gabbia, Emanuele Liuzzi,  Luca Parlato  Paolo Perino,  Emanuele Fiume, Mario Paonessa, Davide Mumolo, Leonardo Pietra Caprina, Enrico D’Aniello (tim) 

DONNE SENIOR

DUE SENZA FEMMINILE – Kiri Tontodonati, Aisha Rocek 
DOPPIO FEMMINILE – Stefania Buttignon, Stefania Gobbi 
QUATTRO SENZA FEMMINILE – Alessandra Montesano, Valentina Iseppi, Alessandra Patelli, Sara Bertolasi 
QUATTRO DI COPPIA FEMMINILE – Ludovica Serafini, Silvia Terrazzi, Clara Guerra, Chiara Ondoli 

PESI LEGGERI UOMINI

DOPPIO PESI LEGGERI MASCHILE – Stefano Oppo, Pietro Willy Ruta 
SINGOLO PESI LEGGERI MASCHILE – Martino Goretti  
DUE SENZA PESI LEGGERI MASCHILE – Giuseppe Di Mare, Raffaele Serio 
QUATTRO DI COPPIA PESI LEGGERI MASCHILE – Lorenzo Fontana, Alfonso Scalzone, Catello Amarante, Gabriel Soares 

PESI LEGGERI DONNE

DOPPIO PESI LEGGERI FEMMINILE – Valentina Rodini, Federica Cesarini 
SINGOLO PESI LEGGERI FEMMINILE – Paola Piazzolla 
DUE SENZA PESI LEGGERI FEMMINILE – Sofia Tanghetti, Maria Ludovica Costa 
QUATTRO DI COPPIA PESI LEGGERI FEMMINILE – Giulia Mignemi, Greta Martinelli, Silvia Crosio, Arianna Noseda 

PARAROWING

SINGOLO FEMMINILE PR1 – Anila Hoxha 
SINGOLO MASCHILE PR1 – Fabrizio Caselli 
DOPPIO PR3 Mix – Maryam Afgei, Gianfilippo Mirabile 
QUATTRO CON PR3 Mix – Cristina Scazzosi, Alessandro Brancato, Lorenzo Bernard, Greta Muti, Lorena Fuina (tim) 
SINGOLO MASCHILE PR2 – Daniele Stefanoni 
DUE SENZA FEMMINILE PR3 – Maryam Afgei, Greta  Muti 
DUE SENZA MASCHILE PR3 – Lorenzo Bernard, Alessandro Brancato 

RISERVE

UOMINI – Vincenzo Abbagnale, Andrea Cattaneo, Luca Chiumento 
DONNE – Giorgia Lo Bue, Laura Meriano, Carmela Pappalardo

Ufficio stampa Federazione Italiana Canottaggio