Ciclismo: Corridonia, festa con il Gp BF Arredamenti

Ciclismo: Corridonia, festa con il Gp BF Arredamenti

5 Luglio 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 139

Questo articolo è già stato letto 240 volte!

È stata partecipatissima la giornata del ciclismo femminile a Corridonia con il Gran Premio BF Arredamenti-Coppa Città di Corridonia-Trofeo Avis Corridonia a cura del Club Ciclistico Corridonia che ha richiamato ai nastri di partenza 150 ragazze tra élite e juniores, la principale novità di questa edizione in passato aperta anche alle categorie esordienti e allieve.

Gli alti ritmi imposti dalle maggiori formazioni élite, unitamente alla percorrenza di un circuito molto impegnativo, hanno fatto si che già poco dopo la metà di gara si formasse al comando un drappello di testa di circa 25 atlete, poi ridotto a una dozzina di unità percorrendo l’ultima salita di 2000 metri dallo scalo alla città alta di Corridonia.

La reginetta dell’edizione 2019 è stata Silvia Magri che ha avuto la meglio su Laura Tomasi, (GS Top Girls – Fassa Bortolo), Katia Ragusa (BePink), Silvia Persico (Valcar – Cylance Cycling), Giulia Marchesini (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano), Greta Marturano (Top Girls – Fassa Bortolo), Alessia Patuelli (Team Wilier – Breganze), Gaia Realini (Vallerbike), Elizabeth Stannard (Gusto Step Fwd Kom) e Simona Bortolotti (Conceria Zabri – Fanini). In promiscuità con le donne élite hanno gareggiato le ragazze juniores dove Patuelli è stata la migliore davanti a Realini, Alice Palazzi (GC Osimo Stazione), Giulia Giuliani (Ciclismo Insieme) e Sylvie Truc (Racconigi Cycling Team).

La corsa è stata valida per il titolo regionale FCI Marche open e provinciale FCI Macerata juniores rispettivamente ad appannaggio di Arianna Sessi (Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo) e Gaia Giampietri (Club Ciclistico Corridonia).

Luca Alò