Ciclismo: Fiuminata, domina Sebastiano Fanelli

Ciclismo: Fiuminata, domina Sebastiano Fanelli

19 Agosto 2021 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 42

Questo articolo è già stato letto 112 volte!

Azione di forza e di potenza premiata con la vittoria per Sebastiano Fanelli nel giorno di Ferragosto a Fiuminata: braccia al cielo per il portacolori del Pedale Chiaravallese, alla sua terza affermazione stagionale sul traguardo del 39°Trofeo Sirio Castellucci, gara ben orchestrata dalla Recanati Marinelli Cantarini in ricordo di Arnaldo Lebboroni, Giovanni Grelloni e Mario Marinelli per la categoria allievi.

Coprendo 16 giri del circuito attorno Fiuminata e 56 corridori ai nastri di partenza in rappresentanza di 13 team, a mettersi in evidenza nella prima parte di gara sono stati Tommaso Alunni (Team Fortebraccio), Vittorio Bellucci (Gubbio Ciclismo Mocaiana), Luca Fraticelli (Alma Juventus Fano), Alex Cecconi (Pedale Chiaravallese) e Federico Morresi (Pedale Chiaravallese). Esaurito questo tentativo, spazio ai corridori Simone Piano (Pedale Teate), Ciro Nocerino (OP Bike), Pietro Dapporto (SC Cotignolese), Lorenzo Marangoni (SC Cotignolese), Eugen Malshi (Alma Juventus Fano), Tommaso Fiorini (Pedale Chiaravallese) e Tommaso Brunori (Team Fortebraccio).

Alle loro spalle, dal gruppo, si sono lanciati all’inseguimento Nicolò Pizzi (Pedale Rossoblu Truentum), Fanelli e Vittorio Friggi (Gubbio Ciclismo Mocaiana). Nel volgere di pochi chilometri, il recupero sui sette battistrada si è materializzato all’ultimo giro dove Fanelli ha rotto gli indugi scrollandosi tutti gli avversari eccetto Marangoni che gli ha conteso fino all’ultimo il trionfo.

Ma il corridore marchigiano di Montemarciano non si è lasciato sfuggire l’occasione vincendo il duello con il romagnolo Marangoni, podio completato da Malshi.

ORDINE D’ARRIVO TROFEO SIRIO CASTELLUCCI

1° Sebastiano Fanelli (Pedale Chiaravallese) 79,4 km in 2.05’00” media 38,112 km/h

2° Lorenzo Marangoni (SC Cotignolese)

3° Eugen Malshi (Alma Juventus Fano)

4° Pietro Dapporto (SC Cotignolese)

5° Tommaso Brunori (Team Fortebraccio)

6° Tommaso Fiorini (Pedale Chiaravallese)

7° Simone Piano (Pedale Teate)

8° Ciro Nocerino (OP Bike)

9° Nicolò Pizzi (Pedale Rossoblu Truentum)

10° Vittorio Friggi (Gubbio Ciclismo Mocaiana)

11° Samuele Scappini (Team Fortebraccio)

12° Giovanni Uguccioni (Alma Juventus Fano)

13° Oscar Brunetti (Velosport Ferentino)

14° Federico Morresi (Pedale Chiaravallese)

15° Riccardo Cicognani (SC Cotignolese)

16° Riccardo Pochini (Pedale Rossoblu Picenum)

17° Federico De Paolis (Recanati Marinelli Cantarini)

18° Luca Di Lupidio (OP Bike)

19° Gianmarco Pinton (OP Bike)

20° Federico Ferranti (OP Bike)

21° Luca Cassandra (SC Cotignolese)

22° Luca Fraticelli (Alma Juventus Fano)

23° Carlo Cerquetella (Recanati Marinelli Cantarini)

24° Tommaso Francescangeli (Gubbio Ciclismo Mocaiana)

25° Giovanni Spendolini (Pedale Chiaravallese)

26° Edoardo Puzzo (SC Cotignolese)

27° Matteo De Angelis (OP Bike)

28° Matteo Tullio (Pedale Teate)

29° Vittorio Bellucci (Gubbio Ciclismo Mocaiana)

30° Diego Olivi (Alma Juventus Fano)

31° Diego Pierini (Alma Juventus Fano)

Video arrivo al link https://www.youtube.com/watch?v=Q64HZGP-8QY&t=33s

Luca Alò