Ciclismo: S’Elpidio, grande attenzione alla sicurezza al convegno organizzato dall’Op Bike

Ciclismo: S’Elpidio, grande attenzione alla sicurezza al convegno organizzato dall’Op Bike

26 Marzo 2019 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 68

Questo articolo è già stato letto 534 volte!

La sicurezza ancora al centro di un importante convegno che ha avuto luogo a Sant’Elpidio a Mare presso il cine-teatro Luigi Cicconi grazie all’OP Bike Sant’Elpidio a Mare e alla Fondazione Michele Scarponi. Tra i relatori Marco Scarponi, Lino Secchi (presidente del comitato regionale FCI Marche), Alessio Terrenzi (sindaco di Sant’Elpidio a Mare), Alessio Pignotti (assessore allo sport di Sant’Elpidio a Mare), Alberto Maria Scarfini (assessore allo sport di Fermo), Ernesto Bamonti (dirigente Polizia di Stato sezione di Fermo), Elena Amurri (assessore allo sport e al turismo di Porto Sant’Elpidio) e Stefano Tofoni (comandante Polizia Locale di Sant’Elpidio a Mare) che si sono rivolti ad un’attenta platea di giovani ragazzi e adulti sull’importanza dell’attività sportiva nel rispetto delle regole della sicurezza stradale, finalità perseguita con grande impegno dalla Fondazione. Tanti gli argomenti e i motivi di riflessione su questo problema che ancora non si riesce ad arginare per tutelare l’utenza debole e nel disciplinare i comportamenti di chi si trova sulla strada con la prudenza e il buon senso. Un bel momento di formazione e un dialogo tra i giovani e le istituzioni nel prevenire il rischio e nel farsi notare per la strada con abbigliamento e accessori adeguati per farsi riconoscere, un incontro che ha soddisfatto pienamente il presidente Moreno Pistelli e il general manager Stefano Offidani che ora guardano con fiducia all’inizio della stagione con giovanissimi, esordienti e allievi con l’esordio casalingo a Sant’Elpidio a Mare in occasione del Trofeo Giuliano Renzi e del Trofeo Tommaso Romanelli nel fine settimana del 30-31 marzo.