Pallanuoto: F&D, quinta affermazione di fila

Pallanuoto: F&D, quinta affermazione di fila

23 Febbraio 2020 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 9

Questo articolo è già stato letto 49 volte!

L’F&D Waterpolis vince e convince tra le mura amiche superando anche il Cosenza. Per la squadra di Di Zazzo è il quinto successo in altrettante gare, con il primato consolidato a +3 sulla Brizz Nuoto. Contro un’avversaria di buon livello, la compagine castellana ha messo in discesa la partita nella prima metà di gara e poi, dopo la flessione del terzo tempo, è tornata a condurre il gioco chiudendo definitivamente i conti.

Il primo quarto si chiude sul 5-1 con tre gol di Carrasco, uno di Bertini e uno di Bagaglini. Più equilibrio nel secondo parziale, dove spicca la tripletta di De Cuia che insieme al gol di Zenobi vale il 4-3 per le padrone di casa. Il Cosenza si rifà sotto nel terzo tempo, finito 1-3, con la sola Rosini a firmare il tabellino per l’F&D Waterpolis. L’ultimo periodo, però, è di nuovo favorevole alle ragazze di Di Zazzo che con la doppietta di Carrasco e i gol di De Cuia e Bagaglini chiudono sul 4-2 portando il totale generale sul 14-9.

Una vittoria importante per l’F&D, come ha dichiarato mister Daniele Di Zazzo a fine partita: “Nella prima parte, come ho detto anche alle ragazze, è stata una partita giocata come avremmo dovuto, forse con qualche errore di troppo ma con un’ottima percentuale realizzativa. Poi, però, forti del 9-4 ci siamo adeguati troppo e abbiamo aumentato il livello di difficoltà. Il Cosenza è stato bravo ad approfittare dei nostri errori, noi abbiamo dovuto ricominciare a costruire gioco. In ogni caso – ha concluso il tecnico – meglio un risultato positivo dopo un match non all’altezza delle migliori prestazioni che altro, si può lavorare ed era importante mantenere la vetta della classifica. Andiamo avanti”.

Prossimo turno che vedrà l’F&D Waterpolis impegnata domenica, alle ore 12.00, contro il Volturno. Non sarà una passeggiata contro una squadra attualmente a quota tre punti ma vogliosa di riscatto. Per le ragazze di Di Zazzo un altro banco di prova fondamentale per il proseguo del cammino in campionato.

F&D WATERPOLIS: Minopoli, Cristea, Carrasco (5), De Marchis, Zenobi (1), Rosini (1), Fava, Bertini (1), De Cuia (4), Aprea, Piscopo, Bagaglini (2), Meccariello.

COSENZA: Sena, Citino (6), Halocka (2), Basile, Greco, Malluzzo, Morrone, Romano, Manna, Zaffino, Misticò, Sangiovanni.

Rocco Della Corte