Giro d’Italia 2019: 11/a tappa, Ewan vince in volata. Elia Viviani si ritira

22 Maggio 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 15

Questo articolo è già stato letto 108 volte!

Vittoria con probabile addio al Giro d’Italia. L’australiano Caleb Ewan ha vinto in volata l’11/a tappa, da Carpi a Novi Ligure, precedendo il francese Demare, il tedesco Ackermann e gli italiani Viviani, Cimolai e Consonni. Un successo con cui il ciclista della Lotto Soudal potrebbe congedarsi dalla corsa rosa, visto che lo stesso Ewan ha rivelato di non voler affrontare le tappe di montagna. Chi invece non farà più parte della carovana del Giro è Elia Viviani; dopo l’ennesima sconfitta il velocista vicentino molto amareggiato ha deciso di ritirarsi: “Inutile proseguire. Devo ritrovare la serenità che mi manca”.

In classifica generale Valerio Conti conserva la maglia rosa, mentre nella classifica a punti è battaglia tra Demare (194 pt) e Ackermann (183). Domani il Giro attraverserà il Piemonte da Cuneo a Pinerolo per un totale di 158 km. Un GPM di 1/a categoria posto a 30 km dall’arrivo, primo assaggio di salita per i protagonisti della corsa rosa.