Giro d’Italia 2019: 7/a tappa, Bilbao fa festa a L’Aquila. Conti resta in maglia rosa

17 Maggio 2019 0 Di Elia Modugno

Hits: 31

Questo articolo è già stato letto 210 volte!

Il Giro d’Italia ha raggiunto il centro storico de L’Aquila per la settima tappa della corsa rosa, partita questa mattina da Vasto. Una giornata in cui non è mancato il ricordo del terremoto che nel 2009 causò morte e distruzione nella cittadina abruzzese.

Protagonisti anche oggi i fuggitivi con lo spagnolo Pello Bilbao dell’Astana a conquistare la sua prima vittoria al Giro in carriera davanti al francese Tony Gallopin e a Davide Formolo. Valerio Conti ha conservato la maglia rosa nonostante la minaccia di José Joaquin Rojas della Movistar; lo spagnolo balza comunque al secondo posto a 1’32’, scalzando Giovanni Carboni, la maglia bianca di miglior giovane. Queste le dichiarazioni di Bilbao all’arrivo: “Quando ho visto che c’erano tutti quegli attacchi ho pensato che avrei dovuto provarci anche io. Quando ho deciso di attaccare nel finale non mi sono mai voltato indietro. È un successo meraviglioso, speciale visto quello che è successo qui a L’Aquila”.

Domani in programma una tappa nevrotica da Tortoreto Lido a Pesaro di 239 km, la più lunga. Tante salite lungo il tracciato con tre Gran Premi della Montagna che obbligheranno Giulio Ciccone a difendere la maglia azzurra.